Il Basket Bellizzi batte la capolista San Nicola Cedri 86-61,vittoria e prestazione da incorniciare per i gialloblu

È una serata da incorniciare per il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi. Al “PalaBerlinguer”, i
gialloblu asfaltano la capolista San Nicola Basket Cedri e si impongono col netto
punteggio di 86-61. Davanti ad una cornice di pubblico da far tremare le gambe, Di Mauro
e compagni sfoderano la migliore prestazione dell’anno. I ragazzi di coach Pierluigi
Orlando controllano con personalità e carattere la partita per tutti i 40’, arginando il
potenziale di Johnson e compagni. Difesa granitica e fase offensiva perfetta permettono ai
gialloblu di conquistare una vittoria di prestigio, resa ancor più rilevante dal roboante
distacco nel punteggio finale.
LA CRONACA
Cedri parte subito bene, sfruttando i centimetri e la classe di Johnson. Lo statunitense
firma i primi 5 punti del match, portando subito avanti i suoi. Dall’altro lato, però, Esposito
fa capire che non sarà una serata facile per la compagine casertana. Bomba da
lontanissimo e due liberi: 5 punti e parità ristabilita. I due canestri successivi di Dondur
completano il parziale di 9-0 con cui i padroni di casa ribaltano il punteggio. Il serbo è in
serata di grazia e lo dimostra con gli 11 punti messi a referto nei primi 10’ di gara. I
gialloblu iniziano a bombardare dall’arco dei 6,75 metri, con Spinelli e Di Mauro che
realizzano due triple in rapida successione che regalano il +9. Al primo intervallo Bellizzi è
avanti 22-14.
Ad inizio secondo quarto, Cedri prova a ridurre le distanze affidandosi ai suoi uomini di
maggiore talento, Mihalich e Johnson su tutti. I due liberi del numero 43, riportano gli ospiti
ad un solo possesso di distanza (29-26). Bellizzi è però glaciale nel gestire la partita e si
riporta a distanza di sicurezza nel giro di pochi minuti. Ferrigno e la bomba di Esposito
firmano il mini-break di 5-0 che riporta i gialloblu avanti di 8 lunghezze. I due liberi di uno
straordinario Spinelli regalano il +10 ai padroni di casa. All’intervallo lungo il tabellone
segna 42-33.
Cedri rientri dagli spogliatoi col piglio giusto, per provare a recuperare la partita. È l’unico
vero momento di difficoltà per Bellizzi, che non riesce ad arginare l’attacco avversario e fa
fatica a trovare il canestro con regolarità. È Pignalosa a guidare l’offensiva dei casertani,
con 7 punti realizzati che riportano Cedri fino al -2 (47-45). Coach Orlando comprende il
momento di difficoltà dei suoi e spende il time-out per frenare l’inerzia in favore di Cedri.
Nel momento di maggiore sofferenza, arriva la firma di capitan Di Mauro. Il numero 20
gialloblu prima colpisce dalla lunga distanza e poi concretizza il contropiede avviato e

rifinito da Spinelli. Questa volta è Falcombello a chiamare time-out, che non porta però i
frutti sperati. Bellizzi è in piena fiducia e lo dimostra. Ferrigno si erge a protagonista
assoluto, con due triple in sequenza che portano il vantaggio in doppia cifra. All’ultimo
intervallo, Bellizzi è avanti 59-49.
L’ultima frazione si apre con l’antisportivo fischiato a Pignalosa, per fallo su capitan Di
Mauro. Dopo l’1 su 2 dalla lunetta del numero 20, i gialloblu abbassano leggermente la
guardia e prestano il fianco al ritorno di Cedri. Prima Johnson e poi Erra colpiscono da
lontano e riportano gli ospiti a -5 (60-55). Quando ti aspetti l’assalto finale di Cedri, arriva
però l’allungo decisivo dei padroni di casa. Sale nuovamente in cattedra il capitano Marco
Di Mauro, che trova un altro mini-break di 5-0. Dondur torna a fare la parte del leone nel
pitturato, combattendo e trovando il canestro con grande precisione. La difesa riprende a
far la voce grossa, non retrocedendo di un centimetro davanti agli attacchi di Cedri. Bellizzi
gioca ormai sul velluto ed il distacco si dilata in maniera sensibile. La bomba di Trapani
sigla il +20 per i padroni di casa (81-61). Cedri tira i remi in barca. La tripla finale di
Esposito chiude una serata da apoteosi per i gialloblu, che lasciano il parquet tra gli
applausi scroscianti e la standing-ovation del “PalaBerlinguer”.

IL TABELLINO
BASKET BELLIZZI
Spinelli 13, Ferrigno 10, Barrella n.e., Valentino 1, Izzo, Dondur 19, Di Mauro 17, Diop,
Trapani 14, Esposito 12.
Coach: Orlando.

SAN NICOLA BASKET CEDRI
Pignalosa 18, Riccio, Di Martino, Viera 4, Garofalo, Mihalich 12, Erra 3, Zamo 2, Russo
n.e., Johnson 22.
Coach: Falcombello.

PARZIALI: 22-14, 20-19, 17-16, 27-12.

Commenta
(Visited 65 times, 1 visits today)

About The Author