Basket Bellizzi, Coach Orlando: «Soddisfatto dell’approccio al match. Domenica ci attende una battaglia contro San Nicola Cedri»

Il successo all’esordio in Coppa Campania lascia in eredità a Pierluigi Orlando ottimismo e soddisfazione, sia per il risultato che per la prestazione offerta. Il coach gialloblu commenta così la vittoria contro il Basket Parete: «I ragazzi hanno fornito una prestazione sicuramente positiva. Per larghi tratti della gara siamo riusciti a mettere in pratica movimenti e schemi che avevamo provato in allenamento. La squadra è stata brava a tenere sempre alti i ritmi, specie in fase di possesso. In difesa dobbiamo certamente lavorare e mettere a punto alcune cose. Al di là di tutto, però, sono felice di quanto visto in campo».

Alla vigilia Orlando aveva messo in guardia i suoi dal sottovalutare l’impegno: «L’atteggiamento è stato quello giusto, abbiamo avuto l’approccio che avevo chiesto. Prima della gara ero stato molto chiaro con i ragazzi su questo aspetto. Il nostro compito è quello di scendere in campo e dare sempre il massimo. Ogni impegno va onorato, al di là delle potenzialità o della categoria dei nostri avversari. Anche su questo, devo dire, che non ho nulla da rimproverare ai miei».

Nell’arco del match, il coach ha fatto ruotare quasi tutti gli uomini a propria disposizione: «L’unico a non essere entrato è stato Sconza, il quale non era però al meglio in seguito ad un problema alla spalla avvertito nell’ultimo allenamento. Per il resto tutti i ragazzi chiamati in causa hanno dato il proprio contributo. Questo conferma la bontà del roster costruito dalla società. Ho la fortuna di avere a mia disposizione un gruppo di giocatori validi che, nel corso dell’intera stagione, avranno la possibilità di dimostrare tutto il proprio valore».

Miglior marcatore tra le fila gialloblu è stato il nuovo arrivato Milan Dondur. Orlando preferisce però elogiare il collettivo: «Parlare dei singoli non mi piace. Posso invece dire di essere molto contento del fatto che tutti i componenti del quintetto iniziale abbiano chiuso la gara con uno score molto simile, dai 14 punti di Spinelli ai 19 di Dondur. Questo è un buon segnale che ci fa ben sperare in vista del campionato».

E proprio all’esordio in campionato, domenica sul campo del San Nicola Basket Cedri, è dedicata l’ultima battuta: «Sarà sicuramente una gara diversa rispetto a quella di coppa. Andremo ad affrontare una squadra forte, composta da giocatori di ottimo livello. Sarà un match impegnativo, su un campo ostico. In settimana lavoreremo duro per farci trovare pronti».

Fonte: Uff. Stampa Basket Bellizzi

Commenta
(Visited 56 times, 1 visits today)

About The Author