Basket Bellizzi corsaro sul parquet di Monte di Procida

 

Il Semprefarmacia.it Basket Bellizzi risponde alla Pallacanestro Partenope e riconquista il quinto posto in classifica. Nel 27° turno di campionato, i gialloblu si impongono col netto punteggio di 62-87 sul campo della Virtus Monte di Procida. I ragazzi di coach Pierluigi Orlando dimostrano di non subire la pressione della vittoria a tutti i costi e conducono in porto un match condotto dal primo all’ultimo minuto. I due punti conquistati in terra procidana, permettono al sodalizio di patron Pellegrino di approdare a quota 38 punti in classifica ed effettuare il controsorpasso su Partenope.

LA CRONACA

Bellizzi approccia il match nel modo giusto, mettendo sul parquet grande attenzione e applicazione. Gli ospiti attuano un’ottima fase difensiva, lasciando davvero poco spazio a Procida, con Ferrigno come al solito lesto a recuperare palloni e rimbalzi. In attacco Di Mauro e compagni si mostrano collaborativi contro la difesa a zona schierata dai padroni di casa. La circolazione della palla è velocissima, con i vari Trapani, Dondur ed Esposito che ne traggono beneficio e trovano il canestro con regolarità, ottimamente imbeccati da un Di mauro in versione assist-man. Il parziale, che si chiude sul 9-24, riflette il predominio dei viaggianti nei primi 10’.

In apertura di seconda frazione, coach Orlando inizia a far ruotare gli uomini a disposizione. I subentrati dalla panchina sono eccellenti nel tenere al massimo il livello di attenzione ed intensità, sia in attacco che in difesa. Valentino e Spinelli si iscrivono più volte a referto ma è determinante anche il contributo di Bassano e Giordano per le ottime collaborazioni di squadra create. All’intervallo lungo, Bellizzi è avanti 22-48.

Al rientro dagli spogliatoi, Procida prova la reazione d’orgoglio. Guidati dagli esterni Nastri, Regio e Barbieri, i padroni di casa trovano ripetutamente la via del canestro. Bellizzi risponde però colpo su colpo, soprattutto con Dondur ben servito ancora da capitan Di Mauro. Gli ospiti riescono così a gestire il tentativo di ritorno di Procida ed arrivano all’ultima interruzione avanti 46-69.

L’ultima frazione prosegue sulla falsariga del parziale precedente, col punteggio che si tiene però più basso. Ne vengono fuori 10’ non bellissimi dal punto di vista spettacolare. Le difese mettono in campo più fisicità, arrivando al limite del fallo, con gli arbitri che lasciano giocare maggiormente. Gli ultimi ad arrendersi per i locali sono Nastri e Barbieri. Tra le fila di Bellizzi, Orlando concede qualche minuto anche ai giovani Sconza e Diop. Quest’ultimo si iscrive anche a referto, con una splendida schiacciata in contropiede. Alla sirena finale, il tabellone recita 62-87 in favore di Bellizzi.

VIRTUS MONTE DI PROCIDA – BASKET BELLIZZI 62-87

IL TABELLINO

VIRTUS MONTE DI PROCIDA
Nastri 12, Fiorini 4, Illiano 2, Regio 14, Barbieri 14, Capuano n.e., Esposito A. 8, Lubrano, Lavadera 4, Lucci 4.
Coach: Parascandola.

BASKET BELLIZZI
Spinelli 14, Ferrigno, Valentino 4, Bassano, Giordano, Dondur 21, Di Mauro 10, Sconza, Diop 2, Trapani 17, Esposito 19.
Coach: Orlando.

PARZIALI: 9-24; 13-24; 24-21; 16- 18.

Fonte: Ufficio Stampa Basket Bellizzi

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author