Doppio colpo del Basket Bellizzi, in arrivo Esposito e Menduto

Basket Bellizzi, ufficiale Gerardo Esposito

Si arricchisce ancora il roster del Semprefarmacia.it Basket Bellizzi per la stagione 2017/2018. Il club del presidente Pellegrino comunica l’ingaggio dell’ala grande Gerardo Esposito. Per lui si tratta di un ritorno in gialloblu, dopo la stagione 2013/2014 culminata con la promozione in Serie C1 svanita nella finale play off. Uomo d’esperienza e profondo conoscitore della categoria, Esposito è reduce dall’ultima stagione disputata in Serie C Silver con la casacca della Polisportiva Battipagliese. Nei due anni precedenti altrettanti campionati vinti, prima alla Cesarano Scafati (2014/2015) e poi col Cilento Basket Agropoli (2015/2016).

Le prime parole di Esposito

Queste le sue prime parole dal nuovo approdo in gialloblu: «Il presidente Pellegrino ha un progetto serio ed ambizioso per il Basket Bellizzi. Questa è una società che è cresciuta molto e vuol continuare a farlo». Con ben sette promozioni collezionate nell’arco della carriera, Esposito ben conosce le difficoltà della Serie C Silver: «Ogni anno ci sono le due o tre squadre che possono essere nettamente più forti delle altre. Al momento però è difficile individuare le corazzate del prossimo campionato.

La gran parte dei roster sono ancora in fase di costruzione e i movimenti di mercato più importanti si avranno a ridosso dell’inizio del campionato. Noi però dobbiamo guardare in casa nostra. Abbiamo un gruppo di buon livello e non dobbiamo farci condizionare dal fatto di essere una neopromossa. La C Silver è un campionato dove conta molto il fattore campo e noi dovremo essere bravi a gettare le basi di una grande stagione proprio tra le mura amiche».

Chiusura sugli obiettivi personali: «Sono un appassionato di sfide ed ogni stagione mi pongo un obiettivo nuovo. Voglio fare ancora meglio di quanto fatto negli anni passati. Bellizzi merita palcoscenici importanti, speriamo di portare in alto questi colori»

Nello staff c’è l’ingresso di Menduto

Nuovo prezioso innesto anche per lo staff tecnico, che vede l’arrivo di coach Mario Menduto. Sarà lui l’Assistente allenatore di Pierluigi Orlando. Menduto giunge in gialloblu con una grande carica di entusiasmo e voglia di far bene: «Sin dal primo giorno ho sentito la fiducia della società. Questo è molto importante per un tecnico giovane come me. Arrivo in un club ambizioso e sono certo che questa fosse la scelta migliore da fare. Entro in punta di piedi, consapevole però di aver acquisito negli anni una particolare metodologia di lavoro. Spero di dare il mio contributo».

Nonostante la giovane età, Menduto conosce bene la categoria: «La C è tutt’altro campionato rispetto alla Serie D. Ci ritroveremo di fronte giocatori semi-professionisti, con doti tecniche e fisiche notevoli. Oltre al tasso tecnico, la differenza sta anche nell’organizzazione tattica delle squadre. In Serie C si studia molto di più l’avversario, attraverso filmati e attività di scouting».

Sugli obiettivi stagionali: «Inutile fare proclami. Partiamo con i piedi ben saldi a terra, consapevoli delle nostre forze. Il gruppo è di ottima qualità. La base dello scorso anno fornisce grandi garanzie, i nuovi arrivati li conosco tutti e sono conscio delle loro potenzialità. La società sta lavorando al meglio per puntellare ulteriormente l’organico nei punti focali. Ci sono tutti i presupposti per far bene».

Commenta
(Visited 190 times, 1 visits today)

About The Author