Basket Bellizzi, si riparte da coach Pierluigi Orlando

Si apre ufficialmente la stagione 2017/2018 per il SempreFarmacia.it Basket Bellizzi. La società comunica di aver rinnovato la fiducia a coach Pierluigi Orlando. Sarà lui a guidare la compagine gialloblu nel prossimo campionato di Serie C Silver. La scelta deriva dalla volontà di dar seguito all’ottimo lavoro fin qui svolto dal giovane tecnico, i cui risultati sono sotto gli occhi di tutti. Partito in qualità di assistente allenatore nella stagione 2014/2015, ha assunto le redini della prima squadra nel corso della stessa annata. Nel campionato successivo, alla sua prima esperienza da primo allenatore, ha immediatamente sfiorato la promozione. Traguardo raggiunto poi lo scorso anno, dopo lo spareggio vinto contro la Partenope Napoli.
Queste le sue prime dichiarazioni: «Prima di tutto ringrazio il presidente Pellegrino e la società per la fiducia che hanno riposto in me. Sono assolutamente felice e soddisfatto di poter portare avanti il lavoro iniziato qualche anno fa. Prima di approdare al Basket Bellizzi, per me allenare era poco più che un hobby. Grazie a questa società, grazie allo straordinario lavoro che ogni giorno svolge, il semplice passatempo si è trasformato in semi-professionismo. Nel corso di questi due anni e mezzo da primo allenatore ho provato a dare sempre il massimo, cercando di imparare dagli errori commessi. L’approdo in un campionato di livello importante come la Serie C Silver rappresenta la ciliegina sulla torta di un percorso iniziato quasi per caso. Di certo, però, questo non rappresenta un traguardo ma un nuovo punto di partenza».
Sulla nuova stagione, coach Orlando si esprime così: «Siamo consapevoli di andare ad affrontare un campionato più competitivo rispetto allo scorso anno. Ci troveremo di fronte squadre già esperte della categoria, che dispongono di elementi importanti. Noi dal canto nostro, però, siamo consci delle nostre potenzialità. Sappiamo di poter contare su una base di atleti già solida, formata da buona parte del gruppo che ha conquistato la promozione lo scorso anno. Con la società stiamo valutando i giusti innesti da inserire in organico per rendere il roster ancor più competitivo».
Chiusura sugli obiettivi stagionali: «Lo scorso anno, insieme ad altre due o tre squadre, eravamo una delle principali candidate al salto di categoria. Quest’anno abbiamo la chiara intenzione di confermare quanto di buono fatto nel campionato passato. Vogliamo cercare di giocarcela alla pari con tutti e puntare alle posizioni alte di classifica. A campionato in corso, poi, avremo la possibilità di prendere ancor più coscienza delle nostre reali possibilità».

La riconferma di coach Pierluigi Orlando esprime la precisa volontà del presidente Nicola Pellegrino: «Dare fiducia a Pierluigi era la scelta più giusta che potessimo fare. I risultati raggiunti sono la conferma che la scommessa fatta qualche stagione fa, di affidargli il ruolo di primo allenatore, è stata una scommessa vincente. Nel giro di due campionati e mezzo è riuscito a plasmare un gruppo importante che ha poi brillantemente condotto alla promozione. La sua riconferma si inserisce in un discorso di continuità progettuale avviato qualche stagione fa. Siamo certi che, come fatto nelle stagioni passate, il coach possa essere il valore aggiunto della squadra».
Chiusura sul mercato e le aspettative per la nuova stagione: «Stiamo vagliando una serie di profili che ci interessano. Questi, come detto da Pierluigi, andranno ad integrare un roster già di per sé molto valido. Abbiamo la consapevolezza che andremo ad affrontare una stagione dura ed una categoria più impegnativa. Nonostante ciò, vogliamo essere protagonisti. Siamo consapevoli dei nostri mezzi e vogliamo sfruttarli. Di certo non possiamo predire, a priori, una promozione diretta. Quel che possiamo però garantire ai nostri tifosi, sono il carattere e la grinta che hanno sempre contraddistinto le prestazioni del Basket Bellizzi».

 

Fonte: Ufficio stampa Basket Bellizzi

Commenta
(Visited 154 times, 1 visits today)

About The Author