Basket Brescia Leonessa, sesta meraviglia: vittoria a Recanati

E sono sei. Sappiamo che è ripetitivo replicare l’inizio di cronaca di domenica scorsa, ma la sostanza è questa: la Centrale del Latte-Amica Natura Brescia batte 70-66 a domicilio il Basket Recanati, conquista la sesta vittoria consecutiva (quarta di fila in trasferta) e rimane capolista solitaria della A2 Est. Gara come previsto complicata quella del PalaCingolani: i padroni di casa hanno fatto valere il loro ottimo momento di forma, rimanendo a contatto fino alle battute finali, prima che due canestri sull’asse Fernandez – Cittadini (19 punti + 8 assist il primo, 14 punti + 11 rimbalzi il secondo) regalassero alla Leonessa il vantaggio decisivo sul 70-66. Miglior marcatore in casa Brescia Damian Hollis con 22 punti (e 6 rimbalzi).

Reggie Holmes recupera ma parte dalla panchina: al suo posto in quintetto ancora Franko Bushati, insieme a Fernandez, Alibegovic, Hollis e Cittadini. Dall’altra parte coach Zanchi risponde mandando in campo Traini, Sollazzo, Bonessio, Pierini e Lawson. Inizio forte dei padroni di casa, con la palla dentro per lo stesso Lawson e le iniziative in penetrazione di un ottimo Sollazzo. Juan Fernandez tiene a contatto Brescia con un canestro da tre punti, uno in penetrazione e un paio di tiri liberi. Ma Recanati spinge sull’acceleratore e gioca molto in velocità, sorprendendo spesso la Leonessa: i padroni di casa allungano fino al 23-16 a pochi istanti dalla fine del periodo, prima che il canestro di Passera fissi il primo parziale sul 23-18 per i leopardiani.

Il 5-0 firmato Bruttini-Hollis (tripla) riavvicina Brescia a meno due (23-25), prima che Lawson riallunghi sul +4 per i padroni di casa. Fernandez ricuce ancora, prima che altri quattro consecutivi di Damian Hollis impatti a quota 29 con due liberi e una gran giocata. Ma un 7-0 di parziale firmato Lawson e Lauwers riporta Recanati sul +5 (36-31), costringendo coach Diana a chiamare timeout. Cittadini fa 33-36 a trenta secondi dalla fine, prima che il tiro di Hollis non trovi il bersaglio sull’assist di Juan Fernandez.

I tre tiri liberi di Fernandez e i due canestri di capitan Cittadini aprono il terzo parziale per il 40-36 Brescia: parziale di 7-0 e massimo vantaggio ospite della serata. Lawson interrompe e riavvicina Recanati. Fernandez con un gran canestro in penetrazione riporta la Leonessa a +4, prima che i liberi di Hollis fissino il punteggio sul 44-38 ospite. Ma il 4-0 di parziale firmato Bonessio-Lawson riavvicina improvvisamente Recanati, accendendo il pubblico del PalaCingolani. Hollis e Lawson mantengono la situazione inalterata, ma la tripla di Lawson riporta in vantaggio Recanati. Il controsorpasso è firmato dalla prima tripla della serata di Mirza Alibegovic, prima che i liberi di Hollis a tempo scaduto fissino il parziale sul 52-49 Leonessa.

Il libero di Traini e due triple di Lawson firmano il controsorpasso sul 56-54 Recanati, ma prima capitan Cittadini impatta a 56 e Juan Fernandez riporta avanti la Leonessa. Ancora Traini e uno scatenato Lawson mettono a segno i punti del nuovo vantaggio dei padroni di casa, pareggiato dai liberi di Hollis, mentre Bushati fa 1/2 dalla lunetta per il 61-60 Brescia. Franko si rifa alla grande poco dopo con una gran tripla da distanza siderale: 64-60 Leonessa e timeout Zanchi. Pierini risponde con la stessa moneta, con Juan Fernandez che con un canestro dalla media fa 66-63. Traini al terzo tentativo segna da tre per il pareggio a quota 66, ma la Leonessa risponde alla grande e torna avanti di 4 con due canestri clamorosi sull’asse Fernandez-Cittadini per il 70-66 Brescia. Che è anche il risultato finale, perché la tripla finale di Pierini non va a bersaglio: la Leonessa espugna anche il PalaCingolani, per la quarta affermazione consecutiva lontano dal San Filippo.

Basket Recanati 66
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 70

Arbitri: Cappello, Lestingi, Gasparri

Parziali: 23-18; 13-15 (36-33); 13-19 (49-52); 17-18

Basket Recanati: Forte ne, Braida ne, Pierini 14, Lauwers 3, Nwokoye ne, Traini 11, Procacci, Bonessio 4, Maspero, Lawson 29, Sollazzo 5. All. Zanchi

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 2, Fernandez 19, Cittadini 14 (11 rimbalzi), Bruttini 6, Alibegovic 3, Bolis ne, Holmes, Bushati 4, Totè, Hollis 22. All. Diana

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author