Basket Brescia Leonessa, torna il sorriso in trasferta

Importante vittoria in trasferta per la Centrale del Latte-Amica Natura Brescia, che espugna il campo della Proger Chieti con il punteggio di 73-70 e raggiunge per una notte Treviso in testa alla classifica con 8 punti. Dopo un ottimo primo tempo, concluso sul 41-27, gli uomini di coach Diana si sono visti rimontare dai padroni di casa, che hanno impattato a inizio ultimo quarto, prima che la maggior esperienza e l’ottima difesa nel finale di gara regalassero la vittoria a Cittadini e compagni. Ben sei uomini in doppia cifra per la Leonessa, con Franko Bushati miglior marcatore (14 punti).

Pronti via e Brescia trova i primi due canestri della gara con Cittadini e Fernandez, che insieme a Holmes, Alibegovic e Hollis compongono il quintetto iniziale. Dall’altra parte risponde Monaldi, cui fanno compagnia in campo Lilov, Sergio, Vedovato e Armwood. Buon avvio della Leonessa, che con il canestro di Holmes  si porta in vantaggio 8-4, anche se Monaldi risponde subito da tre punti. Ci pensa allora Mirza Alibegovic, con due triple consecutive intervallate dal libero di Cittadini, a regalare a Brescia il primo vantaggio importante sul 15-7. Lo imita poco dopo Reggie Holmes, la cui tripla vale il +11 sul 18-7. Ancora lo yankee con il numero 11 si rende protagonista di un bel recupero a metacampo, che gli regala un contropiede in solitaria per il 20-10 Brescia, mentre i cinque punti consecutivi di Hollis allungano il vantaggio bresciano fino al 25-10 con cui si chiude il primo quarto.

Tre triple in avvio di secondo parziale, due per i padroni di casa, una per la Leonessa firmata da Franko Bushati. Brescia, però, soffre l’avvio fortissimo di Chieti, che con il gioco da tre punti di Luigi Sergio e il canestro di Allegretti ricuce fino al 21-28. Ci pensa allora ancora Bushati a salire in cattedra: prima con cinque punti consecutivi che interrompono il parziale di Chieti, poi a riportare Brescia sul +10 (34-24) con un assist fantastico dietro la schiena per i due punti di Davide Bruttini. I punti di vantaggio diventano 15 prima con un’altra tripla di Mirza Alibegovic che punisce la zona di Chieti, mentre i liberi di Hollis fissano il secondo parziale sul 41-27.

Il tiro dalla media di Armwood apre le marcature del terzo periodo, mentre i liberi di Juan Fenandez sbloccano la situazione in casa Leonessa. Il vantaggio bresciano rimane di 14 punti dopo i canestri di Piazza e Monaldi da una parte e i liberi di Holmes e Hollis dall’altra. Chieti però è viva e torna sotto la doppia cifra di svantaggio (40-47) con le iniziative del solito Monaldi e di Lilov. Brescia allora si affida a capitan Cittadini, che con due liberi interrompe il parziale teatino e riporta i nostri a +9 (49-40). Due triple consecutive di Lilov e Allegretti riportano Chieti addirittura a meno 3, prima che ancora Bushati dia ossigeno alla Leonessa con una tripla incredibile. Ma al terzo riposo il vantaggio della Leonessa è di soli tre punti, con il punteggio fissato sul 54-51.

La bomba di Lilov pareggia il conto a inizio quarto, ma uno scatenato Franko Bushati risponde con la stessa moneta dall’altra parte con due triple consecutive, che valgono il 60-54 Leonessa. Subito dopo però gli arbitri decidono di estromettere dalla gara Franko Bushati, reo di una presunta reazione dopo un fallo non sanzionato di Piazza sullo stesso giocatore romano. Chieti ne approfitta con quattro punti che riportano i padroni di casa a meno due (58-60), ma due giocate di energia di Davide Bruttini e un libero di Alessandro Cittadini riportano Brescia a +5. Monaldi riavvicina Chieti sul 60-63, ma cinque punti consecutivi del “Lobito” Fernandez ridanno due possessi di vantaggio alla Leonessa (68-62), prima dell’appoggio di Cittadini per il 70-62. Brescia può così controllare l’ultimo minuto e mezzo di gara e i liberi nel finale di Fernandez e Holmes fissano il punteggio sul 73-70.

Proger Chieti 70
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 73

Arbitri: Pazzaglia, Pierantozzi, Marota

Parziali: 10-25; 17-16 (27-41); 24-13 (51-54); 19-19 (70-73)

Proger Chieti: Piazza 2, Allegretti 13, Marchetti ne, Lilov 20, Sipala ne, Piccoli, Vedovato 1, Sergio 11, Monaldi 13, Armwood 10. All.Galli

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera, Fernandez 10, Cittadini 10, Bruttini 4, Alibegovic 11, Speronello ne, Holmes 13, Assoni ne, Totè, Bushati 14, Hollis 11. All. Diana

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author