Basket Brescia Leonessa, un altro successo in trasferta

Non poteva chiudersi in maniera migliore il trittico di scontri al vertice della Centrale del Latte-Amica Natura Brescia. I ragazzi di coach Andrea Diana, infatti, hanno espugnato il campo della Andrea Costa Imola con il perentorio punteggio di 72-58, al termine di una partita che li ha visti praticamente sempre in vantaggio. Miglior marcatore per la Leonessa Reggie Holmes (18 punti), molto prezioso anche in difesa su Karvel Anderson (tenuto a 4 punti). Doppia doppia, invece, per capitan Cittadini con 10 punti e 10 rimbalzi.

Si parte con i soliti quintetti da una parte e dall’altra parte e i canestri di Fernandez e Maggioli fissano la prima parità sul 4-4, che viene confermata dalle realizzazioni di Washington e Hollis, per il 6-6 di metà quarto. La tripla di Hassan regala il 9-6 a Imola, ma Brescia piazza un parziale di 10-0 (cinque Holmes, quattro Hollis, uno Alibegovic) recupera e supera i padroni di casa per il 16-9 a due minuti dalla fine del primo parziale. I liberi di Sgorbati aprono un controparziale di 6-0 che riporta Imola a meno uno (15-16), mentre il canestro allo scadere del quarto di Franko Bushati fissa il primo parziale sul 18-15 Leonessa.

Il secondo quarto si apre con la tripla di Marco Passera e i quattro punti di capitan Cittadini per il massimo vantaggio Brescia sul 25-15, che costringono coach Ticchi al timeout. Imola, come nel primo quarto, risponde con i tre liberi di Amoni e la tripla di De Nicolao, che interrompono il parziale biancoblu. La Leonessa resta calma, come chiesto da coach Diana alla vigilia: Holmes e Cittadini la riportano a +8, ma i primi punti di Anderson e il canestro in entrata di Sabatini riavvicinano i padroni di casa a meno quattro (25-29), a un minuto e mezzo all’intervallo. E’ ancora Franko Bushati a rispondere con un canestro dalla media distanza, che fissa il secondo parziale sul 31-25 Brescia.

Maggioli apre le marcature come in avvio di partita e Anderson si iscrive subito al terzo quarto per il meno due Imola. Bruttini risponde con un gioco da tre punti (34-29 Brescia), ma Hassan infila la tripla da posizione centrale per il nuovo meno 2 biancorosso. Ci pensa allora uno scatenato Reggie Holmes a rispondere con tre triple consecutive, inframezzate da una grande stoppata in recupero su Anderson e seguite dal canestro di Davide Bruttini per il nuovo massimo vantaggio Leonessa sul 45-34. Imola è in rottura prolungata con il canestro e Brescia spinge sull’acceleratore: i quattro punti di Cittadini e i due a testa di Holmes e Fernandez portano la Leonessa sul 53-36, prima che Amoni e Hollis mandino tutti all’ultimo riposo sul 55-38 Brescia.

E’ ancora Damian Hollis con un bellissimo movimento in post basso a portare la Leonessa sul +19, prima che Maggioli riduca con il suo classico canestro a centro area. Ma Marco Passera risponde con la sua seconda tripla della serata e un bellissimo canestro in penetrazione e Damian Hollis con altri due dalla lunetta: Brescia è a +24 (64-40) a sei minuti dal termine del match. Sabatini prova a ridare ossigeno a Imola, ma un canestro incredibile di Bushati (con and one) porta Brescia al massimo vantaggio sul 67-42. La prima tripla di Alibegovic risponde al mini-parziale di Imola per il 70-46, prima che Davide Speronello e Giacomo Piantoni facciano il proprio esordio stagionale. I liberi di Hollis mantengono la Leonessa sul +18 (72-54), quelli di Washington servono solo a fissare il risultato finale sul 72-58 Brescia, che è di nuovo capolista della A2 Est insieme a Treviso.

Andrea Costa Imola 58
Centrale del Latte-Amica Natura Brescia 72

Arbitri: Borgo, Giovannetti, Meneghini

Parziali: 15-18; 10-13 (25-31); 13-24 (38-55); 20-17 (58-72)

Andrea Costa Imola: Folli ne, Washington 7, Sgorbati 3, Maggioli 8, Cai ne, Amoni 5, De Nicolao, Prato 14, Preti 2, Anderson 4, Hassan 8, Sabatini 7. All. Ticchi

Centrale del Latte-Amica Natura Brescia: Passera 8, Fernandez 6, Cittadini 10 (10 rimbalzi), Bruttini 5, Alibegovic 4, Piantoni, Speronello, Holmes 18, Bushati 7, Hollis 14. All. Diana

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author