Basket Casapulla: i risultati delle giovanili

Chiusura in calando per le formazioni giovanili del Basket Casapulla, che rimediano poche soddisfazioni in questa fase terminale di stagione.

Chiusura col botto dell’Under 13 regionale di coach Antimo Tartaglione, che ottiene il risultato di maggior prestigio, violando nettamente il parquet dell’Arzano 46-84. Nel testa a testa per il primato i casapullesi partono discretamente, nonostante il gap fisico sfavorevole, e con tanta aggressività mettono subito alle corde i rivali (17-21 al 10’). Col passare dei minuti l’intensità difensiva aumenta ed i locali smarriscono la via del canestro, subendo un maxibreak di 4-20 che permette ai gialloviola di doppiare quasi i dirimpettai all’intervallo lungo (21-41 al 20’). Il pallino del gioco resta nelle mani del Casapulla che non concede più di tanto agli arzanesi e anzi incrementa il divario toccando il +30 (33-63) alla penultima sirena. Col risultato già in ghiaccio c’è spazio per tutti e per poco non ci scappa il quarantello di distacco. Ora i casapullesi affronteranno nel concentramento dei quarti ‘Gold 3’ la Kioko Caserta, il Pik and Roll 9 Pozzuoli e Basket Open Salerno.

Sfuma nelle battute finali il sogno dell’Under 14 Elite di centrare le final four regionali. Nel match-spareggio del PalaNatale è la Vesuvius Project Cercola ad imporsi 37-48. Nonostante il buon inizio di gara, che vede i gialloviola concludere positivamente il quarto (13-9 al 10’), brillando soprattutto nella propria metà campo, è il calo in attacco a condizionare il resto della gara. I tanti errori al tiro consentono ai cercolesi di riaprire l’incontro (20-22 all’intervallo lungo) e di conservare un piccolo tesoretto per tutto il prosieguo della sfida. Il 30-36 di fine terzo quarto appare recuperabile, ma nella frazione conclusiva non c’è l’auspicato salto di qualità in attacco e i soli sette punti a referto lanciano il Vesuvius Project verso le semifinali.

Fine della corsa anche per l’Under 17 regionale, che cede il passo al Magic Team ’92 Benevento 55-40 e saluta così la competizione. Già eliminati dopo il duplice ko iniziale, i gialloviola lottano finché possono in terra sannita, ma poi la maggior voglia di vincere dei padroni di casa ha la meglio, visto che è proprio la formazione beneventana a centrare il secondo posto e ad accedere ai quarto assieme alla Sorriso Azzurro S. Antimo.

Resta ancora a secco anche l’Under 15 regionale, al quarto ko consecutivo, stavolta in quel di Battipaglia, vittoriosa 65-49. I gialloviola avranno l’ultima chance di muovere la classifica nell’impegno conclusivo contro il GB Angioletti Torre del greco in quel del PalaNatale.

Infine, ottima la marcia degli Esordienti che nella seconda fase stanno brillando. Dopo il ko iniziale maturato contro la corazzata Del. Fes. Avellino, vincitrice 43-30, i gialloviola hanno prima travolto il Kioko Caserta 46-24 e poi hanno vendicato lo scivolone dell’ultimo turno di regular season che costò loro il primato, superando in volata la Mini&Basket Caserta 35-32. In classifica i casapullesi guidati da Giuseppe Lillo sono alle spalle solo dei fortissima irpini della Del. Fes., mentre a fine mese ci sarà la gara conclusiva a S. Giorgio del Sannio contro il S. Agnese.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author