Basket Casapulla: il punto sulle giovanili

Il Basket Casapulla porta ben cinque atleti al raduno del progetto del Centro Tecnico Federale della Campania, che si terrà il 15 maggio presso il PalaVesuvio in via Argine nord a Napoli.

Lo stage, riservato ai migliori 2000 della regione, vedrà la partecipazione dei gialloviola Angelo Carta, Giovanni Moccia, Salvatore Del Prete, Michele Tartaro e Antonino Sabatino.

A completare la pattuglia del team del patron Renzo Lillo ci sarà Francesco Monteforte, uno dei quattro allenatori che seguiranno i ragazzi.

Intanto volgono al termine i campionati giovanili che vedono impegnati le compagini casapullesi.

Terzo successo della seconda fase per l’Under 13 regionale guidata da Antimo Tartaglione, che schianta 57-25 il Baiano e resta in vetta alla classifica in vista dello scontro diretto di domenica prossima alle 10 in quel di Arzano che assegnerà il primato. Grazie a tale affermazione, la qualificazione ai concentramenti dei quarti di finale è già in tasca.

Bella prova dell’Under 17 regionale che supera in volata il fanalino di coda Battipaglia 69-62 e agguanta il terzo posto in graduatoria, che però difficilmente servirà ad accedere alla fase seguente, visto il ko nello scontro diretto con l’Angri, attualmente seconda in graduatoria.

Pesante ko, infine, per l’Under 15 regionale che si arrende 56-46 al Casalnuovo e resta ancora ferma la palo nella seconda tornata. Contro i napoletani è l’avvio a condizionare la gara: scarsa vena realizzativa e fatica a contenere sul perimetro i rivali. Il 20-8 della prima tranche è un fardello troppo grande per rientrare, malgrado una buona prova nella frazione seguente che porta le squadre negli spogliatoi sul 30-21. Nella ripresa, però, un mortifero 17-6 fa sprofondare a -20 i casapullesi che giusto nell’ultimo quarto, a buoi ormai scappati, si attestano sulla doppia cifra di distacco. I gialloviola dicono matematicamente addio al passaggio del turno.

Commenta
(Visited 9 times, 1 visits today)

About The Author