Basket Cassino, ufficiale l'ingaggio di Giovanni La Mura

E anche l’ultimo tassello è stato inserito; alla corte di coach Luigi Pagano arriva una guardia/ala 3-4 per completare il roster per la prossima stagione sportiva. L’ossatura della formazione cassinate che si appresta a disputare il secondo campionato nella serie C silver forte di atleti e di giovani di indiscusso valore si arricchisce di un’altra pedina fondamentale. Dopo Odone e Granata arriva da Gaeta Giovanni La Mura atleta classe 1995. Ieri la firma sul contratto che lo legherà alla società cassinate per la prossima stagione. Giovanni ha iniziato la sua carriera cestistica in riva al mar Tirreno nella Fabiani Formia nella stagione 2013-2014, poi dopo 3 campionati gioca a Serapo, torna di nuovo a Formia prima di approdare la scorsa stagione a Gaeta nella serie C Silver. Martedì la firma sul contratto sotto lo sguardo attendo di coach Pagano e del direttore sportivo Guido Gaveglia che ha personalmente seguito tutta la trattativa. La Mura visibilmente soddisfatto ha poi posato per la foto con la nuova maglia che per il prossimo campionato sarà la numero 15. Gli abbiamo chiesto:Giovanni perché la numero 15? “ Semplice, con questo numero è nato per me questo sport ed ho un legame particolare fin dalle mie radici.”

-Quali sono stati i motivi che ti hanno convinto ad accettare la proposta del Basket Cassino?

“Mi hanno convinto tanti aspetti, la serietà della società e delle persone che ne fanno parte, la voglia di fare bene anche in una grande piazza come Cassino che fa basket da mezzo secolo vantando risultati prestigiosi.”

-Sei ancora molto giovane quali sono le tue reali aspirazioni in questo sport?

“Le mie aspirazioni a livello cestistico sono molto propositive, in ogni stagione e in qualunque categoria io abbia giocato ho sempre dato il massimo per migliorare sempre di più mettendo a completo servizio del coach e della società che mi ha dato fiducia.”

-Conosci i tuoi nuovi compagni di squadra?

“Qualcuno di nome, altri ho avuto modo di conoscerli nell’ultimo torneo estivo svolto in piazza a Cassino, gli altri li conoscerò quando incominceremo a sudare per la preparazione, sono carico e non vedo l’ora di iniziare.”

-Il progetto del basket Cassino ti stimola?

“ Molto, mi è sembrato da subito serio e determinato, qui si respirano un’aria pulita e sani principi, ho avuto da subito un ottima impressione: certe cose le intuisci da subito.”

-Il Basket Cassino conta su dei tifosi appassionati che seguono le varie formazioni su ogni campo, cosa ti senti di dire loro?

“Per ora ai tifosi azzurri mando un grandissimo saluto e spero che saranno presentissimi come hanno sempre fatto e dimostrato, spero che mi supporteranno nella maniera giusta e che possano aiutarci anche nei momenti di difficolta, FORZA BASKET CASSINO!”

Comunicato a cura di Max Marzilli, Ufficio Stampa A.D.BASKET CASSINO.

Commenta
(Visited 35 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.