Basket CerviaCesenatico - Beach Park Faenza 61-60

Il derby va al Basket CerviaCesenatico al fotofinish
 

Festa grande al PalaCervia per la vittoria al fotofinish nel derby di Serie B Femminile contro le cugine faentine del Beach Park e vinto dalle cervesi per 61-60 che sfoderano una bella prestazione di squadra e con tantissime giovani in evidenza. Già, perché al di là del risultato positivo contro la squadra maggior favorita alla vittoria finale del torneo, c’è la grande soddisfazione di averlo ottenuto con il prezioso contributo delle proprie giovanissime (quasi tutte 15enni nate nel 1999) a cui coach Matteo Montanari concede quasi il 50% dei minuti giocati e che a loro volta rispondono con il 33% dei punti segnati al contrario di Faenza che invece gioca con una squadra composta di sole senior. In casa cervese però fondamentali per la vittoria nel derby si sono rivelate le senior che, con Bonaldo sugli scudi (21 punti realizzati, 10 falli subiti, 14 rimbalzi catturati per un +32 di valutazione finale), si stanno rivelando ogni giorno sempre più importanti anche e soprattutto per la crescita delle giovanissime cervesi.

Partita sempre punto a punto con il divario fra le due formazioni che non supera mai le 5 lunghezze di vantaggio da entrambe le parti con le ospiti in vantaggio sia al termine della prima frazione (12-14) sia all’intervallo lungo (29-30).

In avvio di terza frazione il massimo vantaggio ospite (29-34 al 22°) ma le padrone di casa con Zavalloni, Garaffoni e Bonaldo si riportano in vantaggio (36-34 al 24°) e mantengono l’inerzia del match fino alla sirena del terzo periodo (48-45). Nell’ultimo periodo le gialloblù non trovano per alcuni minuti la via del canestro e le esperte faentine ne approfittano per riportarsi sul +4 (48-52 al 33°). Sblocca una tripla di Bonaldo per Cervia e di nuovo il match va via punto a punto fino alle battute finali quando a 20” dal termine Capitan Rossi segna il canestro del -1 (59-60). Nell’azione successiva Faenza pasticcia e perde palla. Il pronto time out di coach Montanari riporta Cervia a rimettere il pallone in attacco con 8” da giocare. Dalla rimessa Giordani con un assist pazzesco libera Pantani in mezzo all’area che riceve e segna il canestro del +1 a 7” dalla fine (61-60). Nell’azione successiva Faenza sbaglia la tripla e nuovamente Pantani arpiona il rimbalzo che di fatto consegna alle gialloblù cervesi una importantissima vittoria fra gli applausi del pubblico locale. 

Le cervesi sono ora attese da un nuovo turno casalingo la prossima settimana quando nell’insolito orario di domenica 09/11 alle 18.00 ospiteranno il Fiorenzuola con l’obbiettivo di continuare il percorso di crescita fino ad ora molto positivamente cominciato.

 

Basket CerviaCesenatico – Beach Park Faenza 61-60 (12-14) (29-30) (48-45)

CerviaCesenatico: Pantani 8, Belli S. 3, Belli E. ne., Rossi 11, Giordani 2, Nanni, Bonaldo 21, Currà, Zavalloni 6, Garaffoni 9, Varlamova 1. All. Montanari

Beach Park: Bandini 13, Cataldo, Morsiani L. 13, Zalambani 1, Lolli Ceroni 11, Cedrini 3, Bravi, Moriconi 9, Caccoli, Morsiani D. 10, Bennoli ne., Samorè ne. All. Bassi

Arbitri: Meli di Ravenna e Guerrini di Faenza

Note: uscita per 5 falli Bandini (Faenza) al 33° e Bonaldo (Cervia) al 39°. Fallo antisportivo a Bonaldo (Cervia) al 19°

 

Andrea Montanari

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author