Basket Chieri: i risultati del fine settimana

Dopo il turno di riposo l’under 20 del Basket Chieri dimostra di non aver perso smalto e brillantezza e supera il BEA Chieri nel derby infrasettimanale della settima giornata di campionato. Partita molto equilibrata per tre quarti; poi un piccolo allungo dei biancorossi, che in un finale concitato riescono a gestire il vantaggio e conquistare i due punti che li mantengono al secondo posto. In testa al girone c’è il Torino Basket, prossima avversaria sabato pomeriggio al PalaFolis di Pino Torinese in un vero e proprio scontro diretto per la vetta.

Ieri sera al Palasport San Silvestro il match si è chiuso 73-76 (parziali 22-20 17-22 9-12 25-22). Punto a punto la prima frazione; nella seconda il BEA tenta la fuga, ma sotto di 8 punti (28-20) i ragazzi allenati da coach Simone Ancona restituiscono il parziale e vanno all’intervallo avanti di un possesso pieno. Sostanziale equilibrio anche nel terzo quarto. Negli ultimi 10 minuti i biancorossi prendono un po’ di margine raggiungendo il più 8; reazione finale dei padroni di casa, ma il tiro del pareggio alla sirena si spegne sul ferro.

Da segnalare la prestazione di Rauti, 20 punti con buone percentuali dal campo e autore di giocate decisive. “Al di là dei singoli è stata una buona prestazione da parte di tutti” commenta il viceallenatore Maurizio Miano, “i ragazzi hanno gestito bene la tensione di una sfida importante e particolare, come del resto tutti i derby, e si sono comportati bene specialmente in attacco. Adesso ci attende il match contro la capolista; dovremmo recuperare Miravalle e speriamo di regalare al prima sconfitta al Torino Basket”.

BEA Chieri – Basket Chieri 73-76 (22-20 17-22 9-12 25-22)
Basket Chieri: Vieri 5, Benedicenti 14, Rolfo 7, Rauti 20, Macario 4, Navone 13, Taricco 10, Peirani 2, Perlo 1, Coda. All. Ancona

 

Dopo l’avvio in salita a causa di un calendario molto complicato, le giovani giocatrici dell’under 14 del Basket Chieri hanno centrato tre successi consecutivi, scalando la classifica ma soprattutto giocando bene e trovando continuità di rendimento su buoni livelli. Ieri pomeriggio hanno battuto al Palasport di Chieri la Reviglio Arredamenti di Ceva con il punteggio di 58-55 (parziali 15-4 22-15 3-15 18-22), conducendo fin dalle prime azioni. Prima metà di gara decisamente autorevole da parte delle giovani chieresi, avanti di 18 punti all’intervallo. Nella ripresa il BC ha un po’ tirato i remi in barca, permettendo alle avversarie di rientrare. “Dopo l’ottima partenza abbiamo accusato qualche problema nel finale” commenta coach Alessandro Fumello, “ma tutto sommato siamo riusciti a contenere la rimonta, seppur con qualche difficoltà”.

Bene Vergnano, Mariotto e Colella in difesa, con diverse palle rubate all’attivo. In attacco da sottolineare i 16 punti di Pecorara e i 14 di Mariotto e Vergnano. Sono loro le tre biancorosse in doppia cifra, loro che sono state convocate nella selezione regionale classe 2003 per il Torneo “La Befana gioca a basket”. Tornando all’under 14 femminile del BC, il prossimo impegno è in calendario lunedì 21 dicembre ad Asti.

Basket Chieri – Reviglio Arredamenti 58-55 (15-4 22-15 3-15 18-22)
Basket Chieri: Argoub, Pecorara 16, Vittona, Gastaldi 8, Fasano, Quaglia, Quattroccolo 6, Colella, Cambareri, Mariotto 14, Vergnano 14. All. Fumello

 

L’ottava giornata di campionato non ha sorriso alle giovani under 16 del Basket Chieri, piegate in trasferta a Crescentino dal Team Livorno Ferraris. Il match si è concluso 45-31 (parziali 11-4 13-8 10-10 11-9) e, come si può dedurre dai punteggi dei quattro quarti, a fare la differenza è stata la partenza “lenta” delle biancorosse, poco efficaci in attacco specialmente nella prima frazione. Non mancano le attenuanti per la formazione guidata da coach Alessandro Fumello, priva di alcune giocatrici importanti e non aiutata, per così dire, da un arbitraggio “all’inglese”, che ha concesso diversi contatti al di là del regolamento. Da sottolineare, invece, la prestazione di Fumello, autrice di ben 17 punti. L’under 16 del BC tornerà in campo sabato prossimo nell’ultimo incontro prima della pausa di Natale e Capodanno e riceverà al Palasport San Silvestro di Chieri il Conte Verde Rivoli.

Team Livorno Ferraris – Basket Chieri 45-31 (11-4 13-8 10-10 11-9)
Basket Chieri: Argoub, Fasano 2, Bedetti, Fumello 17, Quaglia, Baldassa 6, Menegan 2, Quattroccolo 4, Lapi. All. Fumello

 

Seconda vittoria in campionato per i giovanissimi under 14 del Basket Chieri, che nell’incontro casalingo di sabato sera – quarta giornata di campionato – contro l’Asti 98 hanno riportato una larga vittoria. 74-22 il punteggio conclusivo (parziali 11-6 30-8 6-5 17-3) così commentato da coach Andrea Savaglio: “la partenza non è stata delle migliori, come spesso ci capita, e non siamo riusciti a imporre il nostro ritmo da subito. Poi i ragazzi hanno preso fiducia e hanno cominciato a giocare più sciolti, mettendo a segno parecchi punti nel secondo quarto; hanno preso vantaggio e l’hanno amministrato fino al termine del match”. Due gli esordi assoluti in squadra, a dimostrazione di un gruppo ampio e in crescita. Gruppo che ora si rimetterà al lavoro per preparare l’ultima sfida prima della sosta natalizia, in programma sabato pomeriggio a Chieri contro Vercelli. Compagine che come l’under 14 del Basket Chieri occupa una posizione di metà classifica e contro cui servirà una prestazione di grande intensità fin dalle prime azioni.

Basket Chieri – Cierre Asti 98 74-22 (11-6 30-8 6-5 17-3)
Basket Chieri: Malai Mare 25, Sabato 16, Lanza 12, Giannetta 8, Martinello 5, Schuering 4, Torac 2, Savio 2, Murgia, Strumia, Molla, Dalla Mariga. All. Savaglio

 

Sesta giornata di campionato per la squadra maschile senior del Basket Chieri, che al Palasport San Silvestro di Chieri ospitava la capolista Acaja Basketball School. Soliti problemi di organico per coach Andrea Savaglio, costretto a giocare tutta la partita con soli otto giocatori. È finita 58-89 (parziali 22-25 13-18 12-20 11-26), ma per i biancorossi è stata ugualmente una prestazione incoraggiante. “Per quasi tutto il match siamo riusciti a stare sotto i tre possessi con la prima della classe” commenta il tecnico chierese, “abbiamo attaccato con buone percentuali al tiro e per due quarti e mezzo siamo rimasti in partita. Dagli ultimi minuti del terzo periodo in poi la stanchezza e qualche fallo di troppo ci hanno penalizzato e i nostri avversari ne hanno approfittato per allungare. Proseguiamo nel nostro lavoro, che nonostante la complicata situazione del roster sta portando i suoi frutti”. Prossimo appuntamento per la prima divisione del Basket Chieri sabato 16 dicembre a Saluzzo contro la formazione Marchesato Eagles.

Basket Chieri – Acaja Basketball School 58-89 (22-25 13-18 12-20 11-26)
Basket Chieri: Serlenga 21, Andreazza 13, Miglio 9, Sattolo 8, Vittorini 5, Uliana 2, Ciaiolo, Savaglio.

 

Prosegue a passo spedito il cammino della squadra senior del Basket Chieri nel campionato di promozione femminile. L’ultimo successo risale a giovedì, quando sul parquet del Palasport San Silvestro di Chieri le biancorosso hanno ospitato la Pallacanestro Torino. Match subito in discesa per le padrone di casa, che al termine del primo quarto conducevano già con un vantaggio di 14 punti. Distacco che si è mantenuto pressoché invariato fino all’intervallo e che le ragazze allenate da coach Marco Vidotto hanno arrotondato nella ripresa, grazie a un terzo quarto difensivamente perfetto. 43-25 il punteggio conclusivo (parziale 19-5 9-10 9-2 6-8), così commentato dall’allenatore: “la squadra ha talento e gioca bene nonostante i pochissimi allenamenti svolti al completo. Anche nell’ultima sfida di campionato ha messo subito in ghiaccio il risultato, gestendo poi senza affanni fino alla sirena”. La promozione del BC si prepara adesso alla doppia sfida contro Beinasco. Giovedì in casa alle 21 affronterà la formazione B nella settima giornata di campionato, mentre martedì prossimo sarà invece di scena a Beinasco contro la squadra A. Poi la pausa natalizia, prima del rientro in campo giovedì 14 gennaio.

Procede avaro di soddisfazioni il campionato delle under 18, che partita dopo partita stanno però cercando di crescere individualmente e di trovare un’identità di squadra. Ieri le giovani biancorosse hanno giocato il miglior incontro della loro stagione, cedendo in trasferta a Ghemme contro l’Azzurra Basket 57-33 (parziali 12-5 19-8 18-13 12-7). “Le giocatrici erano contate ma sono ugualmente riuscite a disputare un buon match” afferma coach Vidotto, “proseguiamo nel nostro lavoro; l’obiettivo è crescere senza preoccuparci della classifica e con il tempo i risultati arriveranno”.

Basket Chieri – Pallacanestro Torino 43-25 (19-5 9-10 9-2 6-8)
Basket Chieri: Vellano 16, Aghemo B. 3, Chiappero 4, Gastaldi 7, Martano 2, Violante 2, Pollastri 1, Viano 6, Baldassa 2, Raimondo, Volpiano, Lisa. All. Vidotto

Azzurra Basket – Basket Chieri 57-33 (12-5 19-8 18-13 12-7)
Basket Chieri: Gullotta 7, Baldassa 9, Fumello 5, Maccagno 5, Raimondo 3, Ciaolo R. 4, Ciaiolo A., Cochis. All. Vidotto

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author