BASKET CITTADELLA-ALBIGNASEGO BASKET 74-73

Albignasego beffato dal ferro, il derby se lo aggiudica Cittadella

Termina con una sfortunatissima sconfitta al fotofinish il 2014 dell’Albignasego Basket. È Cittadella a fare suo il derby dopo un match vibrante che gli ospiti hanno quasi sempre condotto uscendo sconfitti solo all’ultimissimo secondo. Quando restavano 3’’ da giocare, sul 74-73 a favore dei locali, il tiro della vittoria di Vizzotto ha infatti danzato attorno al ferro lasciando i due punti alla squadra di coach Augusti. I gialloneri avevano approcciato alla partita con il piglio giusto (16-19), salendo a +10 (20-30) a metà del secondo quarto. A inizio ripresa, però, un break (9-2) riportava, nel giro di 4’, i padroni di casa a stretto contatto: dal 38-46 del 22’ si passava al 47-48 del 26’ e il successivo canestro di Pressanto valeva addirittura il sorpasso (49-48). La tripla di Baracchini regalava anche il +4 ai cittadellesi (52-48), ma nelle ultime fasi del terzo quarto gli albignaseghesi rimettevano il naso avanti (57-59).

VOLATA FINALE. L’importanza della posta in palio si faceva sentire nel quarto finale, quando complice il nervosismo e la tensione Scarpa e Pressanto venivano sanzionati con due tecnici. Sul +7 (60-67) a 5’ dallo scadere, Albignasego era vicinissimo al successo. I gialloviola, però, rintuzzavano ancora impattando ancora con Baracchini (71-71). La sfida veniva così decisa nell’ultimo giro di lancette con una lunga processione dalla lunetta. Qui, la mano tremava da ambo i lati del campo; segnavano un libero a testa: Roin (71-72), Tosetto (72-72), l’ex Cominato (73-72), di nuovo Roin (73-73) e infine Montanari (74-73). A quel punto, mancavano solo 3’’ all’ultima sirena: rimessa in attacco da fondo campo, Vizzotto usciva dai blocchi liberandosi al tiro, ma la sua conclusione veniva sputata fuori dall’anello.

PROSSIMO APPUNTAMENTO. L’Albignasego resta quindi ancora a bocca asciutta in trasferta, ma stavolta il successo è davvero mancato soltanto per un’inezia. La strada imboccata è quella giusta e giocando in questo modo l’affermazione esterna siamo convinti possa finalmente arrivare con l’anno nuovo. Appuntamento al 2015 per l’ultima giornata del girone d’andata, che vedrà Albignasego scendere in campo martedì 6 gennaio, ore 18.30, tra le mura amiche del Pala San Lorenzo contro Mirano.

Il tabellino: BASKET CITTADELLA-ALBIGNASEGO BASKET 74-73

BASKET CITTADELLA: Simeoni n.e., Baracchini 10, Todesco n.e., Cominato 17, Beda, Tosetto 10, Montanari 14, Pressanto 7, Lovisetto 2, D’Onofrio 14. All. Augusti.

ALBIGNASEGO BASKET: Nanti M. 13, Scarpa 6, Roin 10, Ferro 3, Nanti F. 3, Livio 20, Fabian 3, Berti n.e., Caraffa 5, Cecchinato, Navaglia n.e., Vizzotto 10. All. Pellecchia, viceall. Pavanato.

Arbitri: Azzali di Verona e Dian di Scorzè (Ve).

Note: parziali: 16-19, 33-44, 57-59; tiri liberi: Cittadella 13/17, Albignasego 12/19; fallo tecnico: Montanari (20’ sul 33-43), Scarpa (33’ sul 59-61) e Pressanto (36’ sul 60-62).

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author