Basket Club Bolzano, si torna in campo contro la capolista

Il 2015 per il Basket Club Bolzano Itas Aew si è concluso nel migliore dei modi, con due vittorie e una bellissima festa di Natale che ha coinvolto tutte dalla prima squadra fino al microbasket.

Sabato 12 dicembre le ragazze di coach Bazzan in quel di Verona hanno battuto la squadra dell’Alpo che viaggia nella parte alta della classifica e 7 giorni dopo, il 19 dicembre, sono uscite vittoriose anche nella partita casalinga contro il Sanga Milano, seconda forza del campionato.

Questo buon momento delle bolzanine è stato poi sugellato dalla festa di Natale organizzata oltre che per la serie A2 anche per tutto il fiorente settore giovanile della società satellite Basket Rosa Bz, iniziata con le partite del minibasket, proseguita poi con una sfida elimination dedicata alle categorie esordienti e u13 ed infine una gara di tiri da 3 che ha coinvolto le ragazze: u14-u16e-u18-u20 eA2. Quest’ultima sfida ha avuto bisogno di una serie di tiri aggiuntivi per decretare vincitrice il capitano dell’A2 Elena Zambarda sulla diciottenne Giovanna Cela che rappresentava l’u20.

Ora pero le vacanze sono terminate e dopo i debiti festeggiamenti natalizi e di fine anno si torna in campo per l’ultima partita del girone d’andata.
Infatti mercoledì 06 gennaio le biancorosse andranno a far visita al Broni, star del campionato di serie A2 2015/16 con all’attivo solo vittorie e nessuna sconfitta.

Inizio quindi subito in salita per il BCB che oltre a dover fronteggiare una compagine di prima classe, dovrà fare i conti con lo stop forzato, iniziato già contro Milano, di Safy Fall, bloccata per 6 settimane. In infermeria si è poi aggiunta Alexia Desaler che sempre nell’ultima partita ha recuperato un trauma cranico e non ha ancora ripreso del tutto gli allenamenti.

L’Omc Broni schiera un buon collettivo con varie giocatrici d’interesse tra le quali due ottime realizzatrici, la guardia Virginia Galbiati e il centro estone Bratka Maaja, nel roster pavese è presente però anche una rappresentanza della nostra regione, con la ventunenne Ilaria Bonvecchio di Riva del Garda, conoscenza di tanti anni di giovanili.

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author