Basket Ferentino, il focus sul nuovo staff tecnico

Completato lo staff tecnico a disposizione di coach Federico Fucà, attualmente negli Stati Uniti per la Summer League di Orlando e Las Vegas, è tempo di conoscere meglio i professionisti che lavoreranno al fianco del capo allenatore del Basket Ferentino. Due gli assistenti che ha fortemente voluto Fucà, Luca Ansaloni, nelle ultime due stagioni nel settore giovanile della Virtus Bologna e Alessandro Iacozza, già in organico nel Basket Ferentino dalla passata stagione nel settore giovanile. Nuovo preparatore fisico, invece, sarà Luciano D’Ancicco, lo scorso anno alla Virtus Roma, proprio con coach Fucà. Ecco le prime impressioni dei tre collaboratori.
LUCA ANSALONI: “Io arrivo a Ferentino soprattutto per volere di coach Fucà. Ho accettato con grande entusiasmo. Ho conosciuto Ferentino attraverso anche le ottime esperienze di ex giocatori che hanno vestito la maglia amaranto. Ho accettato senza alcuna esitazione. Per me sarà la prima esperienza di valore fuori dalla mia realtà territoriale. Ho molti stimoli e non vedo l’ora di iniziare”.
ALESSANDRO IACOZZA: “Per me è un grande onore poter far parte dello staff tecnico che guiderà la prima squadra del Ferentino nel difficile campionato di A2. Il mio impegno sarà rivolto anche al settore giovanile, dove continuerò a lavorare per portare avanti il progetto iniziato l’anno scorso. Ringrazio la società, il presidente Ficchi, il General Manager Ferencz Bartocci, il dirigente responsabile del settore giovanile Stefano Fiorletta e il coach Federico Fucà per questa importante occasione che mi è stata concessa”.
LUCIANO D’ANCICCO: “Mi fa piacere essere stato chiamato per questa importante avventura professionale. Sono molto legato a Federico Fucà, con il quale abbiamo collaborato lo scorso anno a Roma. Proprio aver già lavorato insieme con il coach ci permetterà di avere da subito le idee chiare su come impostare la preparazione estiva e dosare i carichi di lavoro. Sono un uomo di poche parole, e non vedo l’ora di essere a Ferentino e mettermi a disposizione della squadra”.
Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author