Basket Ferentino, ingaggiato Matteo Imbrò

La S.s.d. Basket Ferentino ar.l. comunica  di aver ingaggiato l’atleta Matteo Imbrò con un accordo triennale. Nato ad Agrigento il 12 febbraio 1994 Imbrò è un playmaker (192 cm, 82 kg) che ha disputato l’ultima stagione con la Virtus Bologna.
Originario di Porto Empedocle, Matteo inizia a 9 anni a giocare a basket con il Basket Empedocle, a 11 anni il trasferimento nelle giovanili della Cestistica Licata. A 13 anni passa ad Agrigento con cui raggiunge le finali nazionali Under 14 a Bormio. Si trasferisce poi nelle giovanili del Basket Trapani. Nel 2008-2009 vince lo scudetto Under 15 con la Virtus Siena. Dal 2009 al 2011 ha militato nella Virtus Siena (vincendo la Coppa Italia di Serie A Dilettanti); ha poi firmato per la Eagles Basket Bologna, (Divisione Nazionale A). Nel 2010 viene ingaggiato dalla Virtus Bologna, ma in Serie A arriva nel 2012-2013. Con le V nere ha giocato in prima squadra e ha anche vinto due scudetti Under-19. Nel 2013-2014 è stato scelto capitano della Virtus Bologna: a 19 anni, è il più giovane della Serie A e della storia delle “V nere”. Imbrò dal 2010 entra nel giro delle varie rappresentative Nazionali. Dopo aver disputato due Europei con la Nazionale U16 e U18, è stato uno dei punti di forza dell’Under 18 all’Europeo in Polonia nel 2011. È stato convocato in Nazionale maggiore nel dicembre 2012, in occasione dell’All Star Game 2012, quarto siciliano a vestire la maglia azzurra dopo Tracuzzi, Albanese e Rundo. Con la Nazionale Under 20 ha conquistato la medaglia d’oro ai campionati Europei in Estonia nel 2013.
Nell’ultima stagione in Lega A con la Virtus Bologna ha disputato 17 partite, realizzando 46 punti.
Benvenuto nella grande famiglia del Basket Ferentino a Matteo che ha scelto la maglia numero 12 per la sua prima stagione in A2 con i colori gigliati.
Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author