Basket Frascati, il play Di Bello sul periodo negativo della squadra: «Riorganizziamo la testa e gestiamo meglio le partite»

Frascati (Rm) – Non è un periodo semplice per la serie C Gold del Basket Frascati. La prima squadra frascatana lotta, non lesina impegno, ma non riesce a portare a casa le partite. Nell’ultimo turno i ragazzi di coach Cristiano Mocci hanno ceduto per 82-75 sul campo del Sora. «Come nelle ultime gare ci ha penalizzato una rotazione un po’ corta – rimarca il play classe 1995 Pierclaudio Di Bello – Nella seconda parte di match, tra l’altro, Manzotti e Spizzichini sono dovuti rimanere fuori per una questione di falli e il discorso si è ancor più complicato. Al tempo stesso questa situazione non ci permette di applicare una difesa forte come è nelle nostre caratteristiche e quindi paghiamo un po’ alla distanza. Tra l’altro abbiamo sofferto la zona di Sora e abbiamo avuto un momento di black out offensivo che forse ci è costato la gara, ma non è semplice fare oltre 80 punti fuori casa in questo campionato». Per Di Bello il Basket Frascati deve «riorganizzare la testa, dobbiamo cercare di essere più furbi nei momenti chiave della partita e gestire meglio le varie situazioni». Nel prossimo turno il Basket Frascati affronterà in casa la Petriana. «Sarà un altro test complicato – avverte Di Bello – Loro sono una squadra competitiva, hanno un gruppo consolidato da diverso tempo e all’andata ci fecero sudare molto, anche se alla fine riuscimmo a vincere. Comunque dobbiamo mettere sul parquet la massima determinazione e cercare di portare a casa una vittoria che sarebbe molto importante per il nostro campionato». Nell’ultimo periodo, anche per le considerazioni che Di Bello faceva in precedenza, diversi ragazzi del florido settore giovanile del Basket Frascati hanno avuto più spazio. «Stanno accumulando un’esperienza importante in un campionato di livello come la C Gold – rimarca Di Bello – Sono convinto che abbiano le qualità giuste per poter dare un buon contributo e stanno pian piano entrando nei meccanismi della squadra». La chiusura del play è sull’obiettivo del Basket Frascati. «I play off rimangono alla portata – dice Di Bello – Nonostante le difficoltà dell’ultimo periodo ce la siamo sempre giocata con tutti e quindi credo che possiamo centrare un piazzamento per la post-season».

Commenta
(Visited 48 times, 1 visits today)

About The Author