Techmania Battipaglia - Basket Girls Ancona, pregara

ESAME DI MATURITA’ PER IL BASKET GIRLS A BATTIPAGLIA

Un viaggio di quasi 500 km per scoprire le proprie forze, capacità e ambizioni. Il Basket Girls è pronto alla terza tappa del suo cammino nel campionato di A3 andando a far visita al PalaZauli di Battipaglia alle  locali di coach Dragonetto che hanno due punti in classifica dopo altrettante partite giocate. Trasferta temibile e non solo per l’aspetto logistico, le biancorosse di Novelli dovranno mostrare in Campania la loro forza dopo l’en plein ottenuto nelle prime due giornate. Ma naturalmente nulla è facile. Redolf e compagne sono attese da una squadra composta da elementi di valore e anche da giovani di buone prospettive e per riuscire a fare il tris ci vorrà una prestazione maiuscola. 

La partita in terra campana arriva dopo una settimana trascorsa dal Bk Girls convivendo con la perdurante assenza di Formiconi, ancora alle prese con l’infortunio alla caviglia, con Ballardini e Zerella che si sono allenate a singhiozzo per problemi personali, mentre nell’allenamento del giovedì si è fermata Anna Trotta per un guaio a un dito di una mano. Alla fine Novelli dovrebbe avere a disposizione tutte le ragazze protagoniste delle prime due esaltanti vittorie, ma il lavoro quotidiano in palestra non scorre sicuramente come lo stesso coach vorrebbe.  Si conta molto sullo stato di grazia delle lunghe in particolare di Chiara Cadoni autentico fattore in queste inizio di campionato.  Con lei capitan-Redolf sta dimostrandosi una garanzia  così come le esterne in particolare Mataloni e Trotta per la quale la trasferta di Battipaglia rappresenta un ritorno a casa essendo la ragazza nativa di Salerno.

Battipaglia ha vinto la prima partita in casa contro Pescara e conosciuto poi la sconfitta nell’ultimo turno a Palermo. Squadra formata essenzialmente da un nucleo di giocatrici giovani che è un vero e proprio serbatoio per la squadra della stessa società che gioca il campionato di A1. E le anconetane si troveranno davanti anche giocatrici che si sdoppiano nei due campionati. Una di queste è Marzia Tagliamento, brindisina classe ’96 nel giro della Nazionale Under 18 e che nella gara vinta contro Pescara ha messo a segno 29 punti. Altri elementi chiamati al doppio impegno sono l’azzurrina Francesca Russo andata sempre in doppia cifra nelle due partite precedenti,  Lucrezia Costa (miglior realizzatrice a Palermo) e l’altra Russo, Anita. Da seguire con attenzione anche l’ex Anagni Cutrupi e Isabel Hernandez, quest’ultima di proprietà dell’Athena Roma e con trascorsi anche al College Italia. 

Appuntamento per il Basket Girls di Stefano Novelli al Pala Zauli di Battipaglia, sabato 25 ottobre ore 19.30.


Allo Zauli arriva Ancona

Coach Dragonetto: “Voglio una reazione dalla squadra”

La trasferta di Palermo rappresenta il passato ed il presente allo stesso modo: da una parte l’aver metabolizzato il risultato finale, dall’altra la consapevolezza che servirà uno spirito diverso in futuro.

Sin dalla gara di domani sera al Pala Zauli contro l’Ancona Basket Girls, palla a due alle 19:30. Proprio sulla sfida con le biancorosse, dove gioca tra l’altro una vecchia conoscenza del basket campano come Anna Trotta, ecco cosa ha detto il tecnico Francesco Dragonetto: “Dobbiamo sicuramente riscattare la prova opaca di Palermo e l’avversaria che ci troveremo di fronte potrà solo stimolarci, dato che considero il roster di Ancona ricco di giocatrici importanti e che sicuramente avrebbero fatto una bella figura anche in una serie superiore. Quindi dovremo rimboccarci le maniche e provare a fare tutto il possibile, per prima cosa per disputare un buon match all’altezza delle avversarie – prosegue il coach -. Se questo accadrà potremmo di conseguenza pensare di provare a conquistare una vittoria che sarebbe di prestigio. Mi aspetto una reazione da parte delle ragazze e affrontare questo match con il giusto atteggiamento potrà farci solo crescere”.

Poche ore e poi la squadra avrà l’occasione per rispondere alle richieste del proprio allenatore. 

 

Responsabile Comunicazione

Enrico Vitolo

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author