Basket Girls Ancona: Sofia Angeletti resta in biancorosso

Ancora una conferma nel Basket Girls versione 15/16, segno tangibile della volontà di proseguire il percorso già brillantemente iniziato negli anni scorsi credendo fermamente nella qualità delle giocatrici in organico. E dopo la convalida del rapporto con il play Mataloni ecco il rinnovo di quello con Sofia Elena Angeletti pronta quindi alla sua nuova, ennesima, stagione con la maglia biancorossa addosso.

Senigalliese, 20 anni da compiere il prossimo 6 novembre, anche Angeletti fa parte del nucleo vincente di giovani cresciuto in seno al Basket Girls a forza di trofei giovanili e Finali Nazionali e sbocciato in prima squadra con la quale ha vinto il campionato di Serie B e quello di A3 della stagione appena passata. Per la verità per Sofia il campionato 14/15 se dal punto di vista dei risultati è sicuramente da incorniciare lo stesso non può ritenersi da quello personale. Infatti la guardia biancorossa si è infortunata a gennaio al ginocchio destro ed è stata poi sottoposta a intervento chirurgico al legamento del crociato anteriore. Uno lungo stop che ha visto Angeletti rimanere ai box per tutto il resto della stagione con la promettente giocatrice a fare da spettatrice alle compagne che si apprestavano nel frattempo a vincere il campionato.

Per Angeletti quindi la prossima stagione avrà una duplice valenza. Da una parte c’è l’esordio in un campionato importante come quello della Serie A2 e dall’altra c’è l’innegabile voglia di recuperare il tempo perduto e vincere quella scommessa contro il destino che l’ha messa seduta per tutti questi mesi con gesso e stampelle.

Uno dei miei obbiettivi principali del prossimo anno – dice Angeletti – è quello di riuscire a migliorare sia a livello personale sia come componente all’interno di una squadra che condivide ogni giorno e ogni attimo la passione sfrenata per questo sport. Non sarà ovviamente semplice anche perchè sono reduce dall’infortunio il cui recupero è stato ed è tuttora abbastanza impegnativo. Ma mi sono già messa a lavorare da tempo per farmi trovare in forma a inizio preparazione. Sarà un campionato difficile ma credo che ci faremo trovare pronte a dispetto della nostra verdissima carta d’identità”

Con Mataloni e Angeletti la squadra di coach Caboni mette due punti importanti al suo interno. Ragazze giovani, già vincenti e con tantissima voglia di giocare e mettersi in mostra in un campionato come la Serie A2. Prosegue quindi a costruzione del nuovo Basket Girls che passa inevitabilmente per le sue giovani di grande futuro.

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author