Il basket Girls Ancona vince il memorial 'Balestra'

IL BASKET GIRLS VINCE IL MEMORIAL BALESTRA

Il Basket Girls Ancona continua la sua marcia di avvicinamento al campionato di A3 e lo fa nella maniera migliore vincendo il quadrangolare che si è disputato lo scorso week end al Palarossini.

Torneo vinto e onorata nella maniera migliore possibile la memoria di Silvia Balestra, manifestazione a cui era dedicata e giunta alla sua seconda edizione.

Indicazioni positive per coach Stefano Novelli che pur non nascondendo le difficoltà anche extra tecniche intrinseche al suo gruppo, può guardare con serenità e moderato ottimismo all’inizio del campionato.

Nella prima partita del quadrangolare il Basket Girls ha battuto l’Olimpia Pesaro, formazione prossima a partecipare al campionato di Serie B. 63-48 il punteggio finale maturato nella seconda metà di partita dopo un inizio gara in sostanziale equilibrio. Vittoria e finale per le biancorosse che si trovavano così davanti l’Aurora Pescara, avversaria di pari categoria che nella propria semifinale aveva fatto fuori il Fermano Basket (52-29) altra squadra di Serie B.

Contro le abruzzesi dell’ex-Ancona Basket  Servadio inizio forte delle ragazze di Novelli che già alla fine del primo quarto erano avanti 22-7. Un vantaggio poi che Redolf e compagne hanno saputo brillantemente gestire fino al 68-44 con il quale si chiudeva la partita e il torneo. Nel Basket Girls in doppia cifra Formiconi (17), Cadoni (15) e Redolf (12), non hanno partecipato alla quadrangolare Zerella e Di Sario indisponibili. Nella “finalina” per il terzo posto l’Olimpia Pesaro ha superato il Fermano Basket 58-46.

Questa l’analisi di coach Novelli dopo il torneo vinto.

Malgrado le difficoltà che quotidianamente abbiamo in allenamento, e che spero vivamente che la Società riesca a risolvere quanto prima,  le due partite disputate e vinte hanno evidenziato molte situazioni positive. Fisicamente la squadra sta bene e si sono viste anche discrete cose in attacco. Dobbiamo migliorare la fase difensiva ma non avendoci ancora lavorato adeguatamente non mi crea particolari problemi.  La cosa che si intuisce sin da queste prime uscite è il buon affiatamento di squadra tra le giovani e le veterane e questo è solo un bene per il favorevole lavoro settimanale. Abbiamo altre due settimane prima dell’inizio del campionato e cercheremo di crescere migliorando quegli aspetti che ancora non sono al meglio.”

Mercoledì 1 ottobre il Basket Girls disputerà un test amichevole al Palasport di Civitanova Alta contro le locali della Fe.Ba (ore 19.30). Esordio in campionato domenica 12 ottobre sul campo del San Raffaele Roma

Commenta
(Visited 19 times, 1 visits today)

About The Author