Basket Golfo Piombino, torna Edoardo Pedroni

Per Edoardo Pedroni è un ritorno piombinese doc e figlio d´arte papà Claudio ex giocatore del Piombino .
Il ragazzo piombinese play/guardia di 188 cm nato il 9 marzo 1998 e cresciuto nel minibasket di Piombino, torna a casa dopo le esperienze vissute con la Mens Sana Siena, squadra con la quale ha giocato tre anni e ha vinto il titolo nazionale under 14, quello under 15 l´anno successivo, risultando in entrambe le occasioni nel miglior quintetto del torneo, nello stesso anno vince anche il Torneo delle regioni a Genova con la rappresentativa Toscana.
Anno passato Edoardo si è trasferito alla Stella Azzurra Roma, con la quale ha disputato il campionato Under 17 Eccellenza arrivando alle finali nazionali ed ha partecipato alla European Youth Basketball League un prestigioso torneo internazionale con partecipanti di livello come Khimki Mosca e lo Zalgiris Kaunas , raggiungendo i quarti di finale, con i romani ha anche debuttato anche in serie B, 2 partite con 53 minuti totali in campo e 15 punti segnati.
Pedroni oltre a dare il suo contributo con la prima squadra, andrà ad irrobustire ancor più una under 18 che quest´anno sarà il fiore all´occhiello della società nel settore giovanile, con il suo innesto e l´ingresso da inizio anno dei tre giocatori Montenegrini arrivati a metà stagione anno passato, con molti altri ragazzi interessanti e a cui si potrebbe aggiungere ancora un elemento di spicco che dovrebbe arrivare a completare il roster della prima squadra, con una compagine così Piombino potrebbe puntare ad un campionato di Eccellenza.
Per il ragazzo piombinese è un felice ritorno dopo tanti anni lontano dalla famiglia e dagli amici e una tappa importante per la sua maturazione, starà a lui guadagnarsi sul campo spazio e visibilità e se così sarà il pubblico piombinese sarà felicissimo di applaudire un campioncino fatto in casa.
Bentornato a casa Edoardo

Commenta
(Visited 12 times, 1 visits today)

About The Author