Basket in carrozzina: si raduna la Nazionale in vista degli Europei

Si raduna lunedì 22 giugno a Roma, presso il Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti dell’Acquacetosa, la Nazionale italiana di pallacanestro in carrozzina per una settimana di allenamenti fino a domenica 28 giugno: per gli azzurri inizia quindi il percorso di avvicinamento verso i Campionati Europei che si svolgeranno Worcester (Gran Bretagna) dal 28 agosto al 6 settembre, decisivi per la qualificazione ai Giochi Paralimpici di Rio de Janeiro 2016, dove approderanno le prime cinque classificate del torneo continentale.

L’esordio dell’Italia è fissato per il 29 agosto contro la Svezia, primo match di un girone composto anche da Israele, Olanda, Turchia e Svizzera.

Il Direttore Tecnico Dionigi Cappelletti per questo primo raduno ha deciso di convocare 18 atleti, con quattro esordienti assoluti in maglia azzurra (Giulio Maria Papi, Enrico Ghione, Alessio Torquati e Davide Schiera) e altre tre novità rispetto all’ultima uscita della Nazionale (All Star Game del 7 febbraio): Simone De Maggi, Claudio Spanu e Marco Stupenengo, oltre a Fabio Raimondi che aveva saltato l’ultima convocazione causa infortunio.

Questa la lista completa dei convocati:

Fabio RAIMONDI (Dinamo Lab)

Claudio SPANU (Dinamo Lab)

Ahmed RAOURAHI (Santa Lucia Sport Roma)

Matteo CAVAGNINI (Santa Lucia Sport Roma)

Marco STUPENENGO (Santa Lucia Sport Roma)

Giulio Maria PAPI (Santa Lucia Sport Roma)

Stefano ROSSETTI (Santa Lucia Sport Roma)

Galliano MARCHIONNI (Amicacci Giulianova)

Simone DE MAGGI (Amicacci Giulianova)

Jacopo GENINAZZI (HS Cimberio Varese)

Francesco RONCARI (HS Cimberio Varese)

Fabio BERNARDIS (Pol. Nordest)

Cosimo CAIAZZO (S. Stefano Banca Marche)

Enrico GHIONE (S. Stefano Banca Marche)

Filippo CAROSSINO (UnipolSai Briatea 84 Cantù)

Davide SCHIERA (UnipolSai Briantea 84 Cantù)

Francesco SANTORELLI (UnipolSai Briantea 84 Cantù)

Alessio TORQUATI (SS Lazio)

Compongono lo staff tecnico di coach Dionigi Cappelletti l’aiuto-allenatore Roberto Ceriscioli, il preparatore atletico Fabio Castellucci e la fisioterapista Scheila Bellito.

Dopo questa prima settimana di allenamenti, gli azzurri si ritroveranno il 19 luglio, sempre a Roma, quando saranno in programma una serie di incontri amichevoli contro la Nazionale della Gran Bretagna.

Intanto domenica 21 giugno si è chiuso anche il primo ritiro della Nazionale femminile di coach Carlo Di Giusto, anch’essa impegnata nei prossimi Europei di Worcester. Le azzurre hanno svolto una intensa tre giorni di allenamenti presso la palestra della Fondazione Santa Lucia e proseguiranno la preparazione con un secondo ritiro a Roma dal 17 luglio e con un torneo internazionale a Nantes, in Francia, da metà agosto.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author