Basket Milazzo: il punto sul settore giovanile

Primi addii in casa Minibasket Milazzo. Il club mamertino, che partecipa alla Serie C regionale, ufficializza le partenze degli stranieri Vlado Koprivica e Jerrel Joshua Layne, non escludendo altri movimenti di mercato. L’obiettivo, vista l’annata poco felice, è di organizzare al meglio il prossimo campionato, concentrandosi da qui al termine della stagione sulle numerose formazioni minibasket che si stanno ottimamente distinguendo a livello provinciale.

Inoltre il giovane play-maker Paride Spanò, il 6 gennaio, verrà premiato dalla società all’interno della manifestazione “Epifania Basket Day” che si terrà al teatro Trifiletti di Milazzo, alle ore 10, alla presenza delle istituzioni locali.

Giunta ormai alla terza edizione, l’appuntamento tende a ricordare con dei riconoscimenti, coloro che si sono distinti e impegnati negli anni a favore del basket locale. Quest’anno verranno premiati gli ex atleti Antonio, Franco e Massimo Lombardo, Renato Minasi e Santino Farina, gli allenatori Lillo Lucifero, Antonio Messina e Alessandro Gemelli, i dirigenti sportivi Mimmo Di Meo e Nino Mastroeni, la giovane promessa Paride Spanò e, alla memoria, Nino Torre e Lorenzo Schepis.

Riconoscimenti anche a Oggi Milazzo e Lino Scampitelli per la stampa, a Giuseppe Del Bono per la riabilitazione sportiva, al Movimento Sportivi Milazzesi per l’impegno sociale e ad Antonino De Giorgio per gli amici del basket di Milazzo.

Proprio quest’ultimo, Istruttore e Formatore nazionale minibasket e membro dello staff tecnico federale del settore minibasket, nel pomeriggio terrà una lezione di aggiornamento per tutti i 130 miniatleti del settore minibasket dell’associazione presieduta da Loredana Oliva e Nello Principato presso il nuovo palazzetto dello sport.

Sebastian Donzella

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author