Basket Recanati: arrivano i rinnovi di Pierini e Lauwers

La Società U.S. Basket Recanati comunica che il capitano Attilio Pierini ed il suo vice Dimitri Lauwers, colonne del progetto e del roster di coach Andrea Zanchi, punti di riferimento in campo ed all’interno dello spogliatoio, giocatori simbolo di professionalità, impegno e attaccamento alla maglia, hanno rinnovato il contratto per la Stagione 2015/2016 con il Club leopardiano.

Così, per la bandiera ed il cuore del Basket Recanati, “Attila” Pierini (ala-forte, 1981) sarà il 13^ anno di militanza con Recanati, di cui ha peraltro la cittadinanza benemerita, che ha trascinato dai campetti della Serie C ai grandi palasport della Serie A2, in piazze che hanno fatto la storia del basket nazionale. Capitan Pierini, inoltre, vanta più 700 partite in carriera ed ha già abbattuto il muro dei 4.500 punti all’attivo. “Sono molto contento ed orgoglioso di esser presente ai nastri di partenza del campionato di Serie A2, anticamera del professionismo,- dice Attilio Pierini – un traguardo utopico per me e la squadra sino a qualche anno fa, ora diventato splendida realtà. Nonostante il gran caldo di questi giorni mi sto allenando al fine di esser pronto nel ricominciare la stagione con grandi motivazioni, entusiasmo, passione e sacrificio. Farò di tutto per trasmettere questi valori nello spogliatoio, che sono stati la base dei nostri successi in questi anni, unitamente allo spirito di gruppo, al fine di coinvolgere anche tutti i tifosi ed il pubblico verso nuovi ed importanti traguardi in un campionato che si prospetta duro e difficile e nel quale noi cercheremo di ritagliarci il nostro spazio”.

Il vice di “Attila” Pierini sarà “Doum” Lauwers. Per lui sarà la 19^ stagione della carriera professionistica, iniziata nel 1997 in Belgio, Paese che ha rappresentato vestendo tra 101 volte la maglia della Nazionale, di cui è stato capitano. Punti, esperienza e mentalità vincente, questo è “Doum”, che ha vinto campionati e coppe in tre Paesi (Belgio, Francia e Italia), oltre ad aver disputato 200 partite in Serie A con 1.345 punti all’attivo. Il cestista belga naturalizzato italiano, inoltre, è recordman dall’arco dei 6,75 con 18 centri in un minuto in coabitazione con Dave Hopla. “Sono felice di far parte anche per la prossima stagione della grande famiglia del Basket Recanati –dice Dimitri Lauwers – dopo lo scorso campionato molto positivo e ricco di soddisfazioni. Quest’anno saremo in un girone di ferro e di alto livello per la presenza di squadre dall’illustre blasone, vedi Bologna, Trieste, Treviso, ecc e questo mi intriga molto. Sarà una bella sfida ed una vetrina importante per noi, per il nostro pubblico, per la nostra società e per il nostro presidente Giuseppe Pierini, che voglio pubblicamente ringraziare per aver permesso la partecipazione di Recanati a questi livelli, nonostante sia il centro più piccolo del girone, ma dal grande cuore, entusiasmo e passione”.

Soddisfatto delle due riconferme il coach Andrea Zanchi: ”Il capitano Attilio Pierini è un giocatore che ha fatto tutta la scalata con il Basket Recanati dalla Serie C alla Serie A ed ha sempre dimostrato di poterci stare perché è un ragazzo intelligente che ha gran voglia di lavorare, che conosce i propri mezzi e per noi sarà fondamentale, in quanto sarà il punto di riferimento per tutti, grazie alla sua tecnica ed esperienza. Dimitri Lauwers è il giocatore con più esperienza e con il tasso tecnico più elevato della squadra. Ci sarà molto utile in un campionato che si prospetta tosto e difficile, soprattutto nei momenti topici delle gare. Non lo conosco, non l’ho mai allenato, ma ci ho giocato contro. Ha una grande intelligenza cestistica e sarà un piacere allenarlo”.

Il capitano Attilio Pierini vestirà la maglia n° 8, mentre il suo vice, Dimitri Lauwers il n° 10.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author