Basket Recanati: Lawson MVP del mese di gennaio

La U.S.Basket Recanati è lieta di apprendere dalla Lega Nazionale Pallacanestro che il proprio centro titolare Kenny Lawson, uno dei due americani convocati nella selezione Est al recente AllSarGame (dove ha vinto la gara della schiacciate) e autentica “scoperta” di questo torneo di serie A2, è stato nominato “miglior giocatore del mese” di gennaio nel girone di sponda adriatica. “Nel girone Est – si legge nella nota ufficiale diffusa dall’Ufficio stampa della LNP – successo per il centro Usa di Recanati, protagonista anche al Citroen AllStarGame di Livorno, dove si è imposto nella gara delle schiacciate. In un mese non fortunato per i suoi, senza successi all’attivo, Lawson ha comunque brillato con una valutazione media di 31.6, grazie a medie di 23.6 punti e 15 rimbalzi a gara, con il 54% dal campo e il 70% ai liberi. Alle sue spalle altri due lunghi statunitensi, Ed Daniel (Eternedile Bologna) e Jordan Parks (Alma Trieste). Primo degli italiani Matteo Fantinelli (De’ Longhi Treviso), sesto con una valutazione media di 24.4”.

Grande soddisfazione per la USBR che si complimenta con Kenny, professionista esemplare anche durante tutto il resto della settimana, per il suo rendimento e l’aiuto che sta dando alla squadra nella lotta per non retrocedere. Il premio è messo in palio da Lega Nazionale Pallacanestro, in collaborazione con il presentino-sponsor “Viticoltori Ponte”, ed è riferito alle gare giocate nei turni di campionato disputati in ogni mese di Campionato (quelli di gennaio sono stati dalla 15^ alla 19^ giornata, per un totale di 5 partite). Per la cronaca, nel girone Ovest è stato nominato “miglior giocatore” di gennaio un altro Usa: Terrence Roderick di Agropoli.

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author