Basket Rimini Crabs, il punto sulle giovanili

Prosegue il buon momento degli Under 15 espugnano il campo del Masi (57-62). Emiliane indigeste invece per gli Under 17 che nel giro di 48 ore cadono in casa con San Lazzaro (54-79) e sul campo della capolista Reggiana (102-79). Gli Under 19 cedono alla Bluorobica Bergamo negli ultimi 3′ (87-77). Agli Under 17 Regionali il match-clou contro il Riccione.

UNDER 15 D’ECCELLENZA – III DI RITORNO

POL. MASI – BASKET RIMINI CRABS 57 – 62 (18-17; 34-35; 51-54)
Crabs: Veroni, Del Fabbro 10, Mavric 17, Bastoni, Zambianchi, Gregori 2, Abrescia 10, Rossi 12, Guglielmi 10, Lonfernini, Chen 1, Ghinelli. All.: Dimitrova, Firic.

(ev) Terzo successo consecutivo per gli Under 15 che questa volta espugnano il campo della Pol. Masi, attualmente titolare della quinta ed ultima posizione utile al passaggio del turno (6-6). Partita tiratissima che i granchietti, pur privi di Berni, Pazzini e Plumsahat, hanno portato a casa mandando 5 giocatori in doppia cifra. Doppia-doppia per Mavric (17 punti e 10 rimbalzi).


UNDER 17 D’ECCELLENZA – IX DI RITORNO

PALLACANESTRO REGGIANA – BASKET RIMINI CRABS 102 – 79 (25-10; 50-39; 81-62)
Crabs: Bologna, Meluzzi 21, Provesi 11, Demaio 2, Clementi, Succi, Suarez 8, Moffa, Baldassarri 2, Signorini 24, Mavric 4, Tsirikidze 7. All.: Gandolfi, Carli.

(ev) C’è poco da fare per la truppa biancorossa (3°, 10-7) contro la lanciatissima capolista Reggiana (15-1), arrivata ormai all’undicesima vittoria consecutiva. Reggio viaggia a ritmi offensivi elevatissimi (25, 25 e 31 i punti segnati nei primi tre quarti), Rimini – che perde Mavric dopo 4′ – si aggrappa alle iniziative di Signorini (24 punti e 10 rimbalzi), Meluzzi (21 punti e 7 rimbalzi) e Provesi (11 punti) ed alla discreta prova sotto i tabelloni di Suarez, Baldassarri e Tsirikidze, ma non basta.
Per i granchietti quarti in classifica il discorso qualificazione (prime 5) non è ancora chiuso: restano ancora tre partite da giocare e 4 punti di vantaggio da difendere su Vis 2008 e Ginnastica Fortitudo (che però si scontreranno tra loro) e 6 su Argenta e Pontevecchio, che pure devono scontrarsi tra loro.

VIII DI RITORNO

BASKET RIMINI CRABS – BSL S. LAZZARO 54 – 79 (18-22; 29-38; 44-68)
BSL: Burresi 6, Baietti 5, Woldetensae 18, Annunzi 23, Zambon 2, Puntolini 7, Puzzo, Degli Esposti Castori 12, Cinti 2, Agriesti, Curti 4, Mazzini. All.: Comastri, Villani.
Crabs: Ciabatta, Bologna 1, Meluzzi 18, Provesi 1, Demaio 2, Casadei 3, Succi, Suarez, Moffa 2, Baldassarri 2, Signorini 15, Mavric 10. All.: Gandolfi, Carli.


DNG – II DI RITORNO

BLUOROBICA BERGAMO – BASKET RIMINI CRABS 87 – 77 (15-22; 48-42; 66-64)
Bluorobica: Pasqualin 8, Silva 16, Ferri 11, Dessì 5, Colombo, Bertocchi, Permon 21, Bassi 2, Beretta 10, Nani 3, Perego 7, Mezzanotte 4. All.: Zambelli, Tusa, Dominelli.
Crabs: Balic 11, Baroni, Signorini 15, Egbutu 6, Provesi 7, Suarez 2, Perez 22, Galassi 2, Mavric 12, Tsirikidze n.e.. All.: Firic, Dimitrova.

(da bluorobica.blogspot.it) – Sin dai primi minuti Rimini fa capire ai padroni di casa che, nonostante alcune assenze importanti, Balic e compagni sono venuti a Treviglio con l’intento di strappare una vittoria. Perez apre le danze e Balic infila una tripla in transizione. Silva mette i primi due punti per i Blu ma Signorini risponde dalla lunga distanza. I Crabs tengono un ritmo molto alto e scappano sul 13 a 21 grazie ancora a Signorini e a Balic. Due liberi di dei padroni di casa fissano il punteggio sul +7 Rimini.
L’inizio del secondo quarto vede i bergamaschi protagonisti. Beretta nel pitturato e Nani dalla lunga distanza ricuciscono lo strappo e con Silva impattano 22-22. Gli ospiti rispondono con Egbutu e Perez ma Permon e una tripla di Silva danno il primo vantaggio per i Blu: 32-28 al 16′. Bergamo continua a spingere sull’acceleratore portandosi sul +9 (45-36). Perez e Mavric accorciano e si va al riposo con le due squadre separate da 6 punti.
I blu provano di nuovo la fuga ad inizio della terza frazione con Perego e Ferri dalla lunga distanza, ma 5 punti consecutivi di Perez e 4 di Provesi riportano a contatto gli ospiti. Rimini, nonostante le due triple consecutive di Permon, dopo aver impattato, passa a condurre grazie ai canestri di Mavric. Ci pensa Dessì dalla lunga distanza a riportare davanti i Blu prima degli ultimi 10′ (66-64).
Pasqualin con 4 punti consecutivi porta regala il +5 ai padroni di casa al 33′. Perez non molla e risponde mettendo a segno 8 punti consecutivi, con anche 2 triple, per il -1 (75-74) a 5′ dalla fine. Le triple di Permon e Ferri danno lo strappo alla gara che vale la vittoria per i Blu. Rimini infatti nonostante altri 3 punti di Perez non riesce ad insidiare gli avversari e Pasqualin e Ferri chiudono la gara.


UNDER 17 REGIONALE – IV DI RITORNO

BASKET RICCIONE – CRABS 1947 61 – 65 (20-19; 36-32; 43-54)
Crabs: Tani n.e., Celli n.e., Frisoni 21, Zamagni n.e., Pesce 12, Muccioli 15, Stella 11, Pellegrino 4, Bellini 2, Paglialonga, Prevelato, Toni n.e.. All.: Porcarelli, Luongo.

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author