Basket Rimini: Under 19 ok, Under 15 ko

Gli Under 19 espugnano il campo di Mestre (68-78) e fanno un importante passo avanti verso l’Interzona. Gli Under 15 cedono invece al cospetto del Castiglione Murri in un match tiratissimo (72-79).

DNG – IX DI RITORNO

LEONCINO MESTRE – BASKET RIMINI CRABS 68 – 78 (22-16; 35-36; 46-60)
Leoncino: Marzaro 10, Nalesso 5, Ortolan 4, F. Fabris 12, G. Fabris 12, Sorato 4, Lazzarin 4, Pavan 1, Marini 8, Gomirato, Salerno 2, Rubbo 6. All.: Toffanin.
Crabs: Balic 5, Meluzzi 12, Baroni n.e., Signorini 15, Egbutu 1, Provesi, Biordi 11, Perez 21, Hadzic 2, Maiello n.e., Mavric 10, Tsirikdze 3. All.: Firic, Dimitrova, Brugè.

(ev) Nella nona giornata di ritorno del girone B della DNG, gli Under 19 dei Crabs colgono un successo fondamentale a Mestre, diretta rivale nella corsa al 9° e ultimo posto utile per la qualificazione all’interzona. Dopo aver battuto la Fortitudo, con questo successo i granchietti salgono a 16 punti (8-13), quattro in più del Leoncino (6-15) con tre sole gare da giocare. Ma bisogna restare sempre all’erta perché Mestre è riuscita a difendere la differenza canestri.
Nella gara di Mestre, i Crabs partono bene grazie ad un Biordi dominante (9 punti nel quarto), ma poi subiscono la pressione a tutto campo dei padroni di casa che chiudono il primo quarto sul +6 (22-16).
La gara sembra prendere una bruttissima piega nel secondo periodo: Sorato firma il massimo vantaggio dei padroni di casa (31-19) mentre Rimini perde il suo miglior giocatore in quel momento, Biordi, per infortunio. Ciò nonostante, con l’energia di Meluzzi e Mavric i biancorossi riescono a rimontare punto su punto, andando alla pausa lunga sotto solo di 1 (36-35).
Il terzo quarto è quello decisivo: Perez e Meluzzi (12 punti, 5 recuperi) firmano il primo sorpasso, mentre dalla panchina Firic pesca l’Under 17 Signorini che con 8 punti personali ribalta totalmente il match permettendo ai Crabs di chiudere la frazione sul 46-60.
Nell’ultimo periodo Signorini da 3 (15 punti, 10 rimbalzi, 5 recuperi), Perez (19 punti, 8 rimbalzi in una serata non felicissima al tiro) e Mavric (10 punti, 8 rimbalzi) mettono in ghiaccio il risultato, anche se Mestre con un paio di fiammate si aggiudica il quarto cedendo alla fine di soli 10 punti (68-78) e salvaguardando il +13 dell’andata (83-96).

 


UNDER 15 D’ECCELLENZA – recupero VIII DI RITORNO

BASKET RIMINI CRABS – CASTIGLIONE MURRI 72 – 79 (13-14; 34-32; 54-54)
Crabs: Del Fabbro 17, Mavric 22, Zambianchi n.e., Gregori, Abrescia 12, Berni 3, Ghinelli n.e., Chen, Mladenov 12, Guglielmi 3, Lonfernini 3. All.: Dimitrova, Firic, Carli.

(ev) Nel recupero dell’ottava giornata di ritorno, gli Under 15 mancano l’opportunità di portarsi a -2 dal quinto posto ed incappano nella seconda sconfitta consecutiva contro l’ostico Castiglione Murri, che aggancia proprio i granchietti a quota 14 (7-11 il bilancio di entrambe le formazioni). Gara vissuta totalmente sul filo dell’equilibrio prima del decisivo allungo felsineo nell’ultimo periodo. I Crabs pagano cara l’importante mole di palle perse.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author