Basket Scafati, al PalaMangano arriva la NoviPiù

La stagione regolare del campionato di serie A2 volge al termine. Si disputerà infatti domenica sera (ore 18:00) l’ultima giornata e, per quanto concerne il girone ovest, il big match della giornata sarà quello del PalaMangano, dove si affronteranno i padroni di casa della Givova Scafati (già sicuri del secondo posto) e la capolista Novipiù Casale Monferrato.

Soli due punti separano in classifica le due compagini, ma i piemontesi all’andata si imposero con un perentorio 95-74, che lascia obiettivamente poche speranze ai campani di ribaltare il pesante passivo (-21) e quindi di ottenere un inversione delle posizioni in classifica proprio al fotofinish della regular season. Anche perché la presenza in campo di due tra i più rappresentativi elementi del roster di casa (Spizzichini G. e Lawrence) è in forte dubbio: entrambi non hanno ancora completamente ultimato il percorso riabilitativo che li ha visti costretti a non prendere parte al precedente incontro e potrebbero anche essere inutilizzati o utilizzati pochissimo, in vista dell’imminente inizio della seconda e decisiva fase stagionale. Tra l’altro, il secondo posto in classifica conquistato dai gialloblù con anticipo costituisce un risultato già di per sé straordinario, che va ben oltre le attese e gli obiettivi di inizio stagione e che costituisce un ottimo viatico per i play-off, ai quali la formazione dell’Agro vuole cercare di arrivare nella migliore condizione mentale e fisica.

Pertanto, cercherà di sfruttare al meglio quest’ultima giornata per tastare il proprio livello di preparazione contro il più forte di tutti gli avversari del girone ovest, che sin dall’inizio ha occupato meritatamente la prima posizione e che è dotato di un organico forte e competitivo, oltre ad essere allenato da un tecnico (Marco Ramondino) che, sedendo da quattro anni sulla stessa panchina, ha potuto intraprendere un percorso formativo importante. Gran parte degli atleti, inoltre, giocano insieme da tempo e si conoscono a menadito, ed hanno numeri da fare invidia a qualsivoglia avversario, a partire dalla guardia statunitense Sanders (15,8 punti e 4,7 assist di media), passando per il centro Martinoni (12,6 punti e 6,8 rimbalzi di media), il playmaker Tomassini (12,1 punti di media), la guardia italo-statunitense Blizzard (10,7 punti di media), per poi concludere con i giovani Bellan (ala piccola), Denegri (guardia) e Severini (centro). In occasione della sfida del PalaMangano dovrebbe essere invece ancora assente l’infortunato Marcius (centro croato da 12,1 punti e 7,7 rimbalzi di media), in fase di recupero da una fastidiosa infiammazione al ginocchio.

Dichiarazione dell’assistente allenatore Alessandro Marzullo: «Siamo contentissimi di quanto abbiamo fatto finora, raggiungendo con anticipo il secondo posto. Siamo ancora in lotta per la prima posizione, anche se sarà difficile ribaltare il passivo dell’andata contro la Novipiù Casale Monferrato in questa prossima ed ultima gara di stagione regolare. Useremo sicuramente questa partita per prepararci ai play-off, che saranno un campionato a parte, con partite ravvicinate in pochi giorni, ma per ora ci godiamo questo buonissimo risultato e dalla prossima settimana penseremo alla seconda fase. Domenica mi attendo una partita vera, utile per entrambi i quintetti soprattutto in vista dei play-off. Affronteremo una squadra che sin dalla prima giornata è meritatamente in vetta al girone ovest, è dotata di un collettivo di alto livello, allenata da un mio amico, un ottimo tecnico, che è a Casale Monferrato da quattro anni ed ha potuto programmare al meglio, in una solida realtà come quella piemontese. Spero che il nostro pubblico ci accompagni e ci stia vicino in quest’ultima partita di stagione regolare, così come nei play-off, nei quali avremo un grosso bisogno del calore e dell’affetto dei nostri sostenitori».

Dichiarazione dell’ala grande Stefano Spizzichini: «Contro la Novipiù Casale Monferrato dovremo scendere in campo col piglio giusto, perché al di là del raggiungimento del secondo posto matematico, vogliamo arrivare pronti ai play-off. Per riuscirci dobbiamo metterci alla prova in un test probante come questo, contro la prima della classe, che da inizio stagione è meritatamente in vetta al raggruppamento, anche per dimostrare a noi stessi quello che possiamo fare nella seconda fase. Ribaltare il passivo dell’andata in questo ultimo turno, in ottica primo posto nel girone, è davvero difficile, ma ciò che importa è affrontare la partita con la giusta mentalità. I piemontesi sono avversari ostici, in organico hanno atleti che giocano insieme da tempo e che quindi si conoscono a memoria. Anche l’allenatore sta svolgendo da diversi anni un ottimo lavoro. Tanti hanno punti nelle mani e, per spuntarla, dovremo stare molto attenti e partire come sempre dalla nostra difesa».

Arbitreranno l’incontro i signori Bartoli Enrico di Trieste, Dori Giacomo di Mirano (Ve) e Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno. La partita sarà trasmessa in diretta video streaming dal sito internet della Lega Nazionale Pallacanestro (tramite il servizio in abbonamento prepagato “LNP TV Pass”). Sarà inoltre trasmessa in diretta radiofonica sui sui 92,50 mhz di Radio Sant’Anna ed in streaming su ViviRadioWeb dal sito internet https://vivicentro.it/viviradioweb/ (media partner della Givova Scafati). Inoltre, sarà possibile assistere alla visione della gara in differita su TV Oggi (tasto 71 del digitale terrestre) nei giorni di martedì (ore 21:00) e, in replica, mercoledì (ore 15:00).

Comunicato a cura di Ufficio Stampa Basket Scafati 1969. Foto da: Ugo Amato.

Commenta
(Visited 37 times, 1 visits today)

About The Author