Basket Time Udine: il resoconto di una stagione da protagonisti

A settembre nessuno si sarebbe aspettato un’annata del genere, ma arrivati a giugno, a conti fatti, per la Geatti Basket Time della Pres. Letizia Di Leo è stata davvero una stagione storica, da incorniciare. In pochi mesi sono stati raggiunti risultati splendidi che riempiono d’orgoglio la storica società udinese.

La prima squadra sponsorizzata ormai da anni dalla ditta Geatti Arnaldo SPA è stata promossa in C2 per la stagione 2015/2016, superando in semifinale Play Off la Dgm Campoformido, e guadagnandosi, nella finale contro Grado, anche il primato nel campionato di serie D regionale. Se non bastasse, i ragazzi di coach Luca Di Leo si sono aggiudicati la Coppa Triveneto, messa in palio domenica 28 giugno, nella sfida vinta per 72-53 contro Solesino Padova nel palazzetto comunale di Lignano Sabbiadoro.
Anche nel settore giovanile le vittorie non sono mancate: l’U19 di Sergio Pesante si è imposto nelle Finali Regionali, portando a casa il primo posto assoluto.
Per quanto riguarda la categoria Uisp Femminile, campionato nato proprio in quest’ultima stagione, le ragazze del Peperino AlmaTec Basket Time, dopo essersi classificate seconde nella fase regionale, si sono guadagnate la Coppa Italia, superando la formazione di Pontedera nella finale disputata a Montecatini Terme dal 26 al 28 giugno. In questa stagione si è concretizzata anche una squadra Uisp maschile che accoglie giocatori di varie età.
Oltre ai risultati raggiunti, bisogna sottolineare il crescente movimento societario a livello giovanile che, oltre all’U19, conta la formazione U15, e la presenza di circa 60 bambini iscritti al minibasket ai corsi tenuti sempre nella palestra di Sant’Osvaldo. Tutto ciò è reso possibile anche dall’ottimo staff tecnico formato da Sandra Salineri, Gennaro Gelsomini, Nicolò Springolo, Michele Marti, Giulio Pesante, Federico Cecot e Giuseppe Anello per il Minibasket; Sergio Pesante e Paolo Sonego per l’Under 15, Sergio Pesante e Davide Sodorman per l’Under 19, Mario Mauro per la Uisp Maschile e Valentina Di Bella per la Uisp Femminile, oltre al già citato Luca Di Leo per la prima squadra. Un lavoro importante viene svolto anche dal preparatore atletico Max Blasone che mette a disposizione di tutti gli atleti la sua competenza.
C’è grande soddisfazione per lo staff tecnico e dirigenziale del Basket Time: la strada intrapresa sembra portare nella giusta direzione e la stagione appena trascorsa rimarrà sicuramente negli annali della società.

Commenta
(Visited 47 times, 1 visits today)

About The Author