Basket Villafranca - Europa Bolzano 73-52

BATTUTO BOLZANO AL PALA ANTI
VILLAFRANCA – BOLZANO 73 a 52

(12 – 12; 22 – 18; 12 – 11; 27 – 11)

Terza vittoria in campionato, ma soprattutto prima vittoria in casa presso le mura amiche del Pala-Anti per l’ASD Basket Villafranca che supera l’Europa Bolzano nonostante le assenze di Zanini e Pontieri. Non deve trarre in inganno il punteggio finale, perchè la partita è stata in equilibrio per ben 30 minuti con piccoli vantaggi per entrambe le squadre. Lo stratosferico ultimo quarto dei gialloverdi (27-11) decide il match con Villafranca che dilaga contro un Bolzano che non reagisce e che cerca non più giocate di squadra ma dei singoli. Bellissima vittoria con dediche molto speciali: la prima al neo papà Zanini (Benvenuta Adele!) che non ha potuto esserci al match e al compleanno dell’allenatore Ugo Schiavo.

La cronaca della partita:

Villafranca parte con Ronzani, Damiani, Polettini, Montresor e Felis. La partita è fin da subito nervosa con ritmi molto bassi. Dopo 5 minuti il punteggio è di 4 a 4 con due canestri di Montresor da una parte e di Klyuchnyk dall’altra. Il primo quarto si chiude sul 12 pari con pessime percentuali da ambo le parti. Nel secondo quarto migliora la qualità del match, da parte bolzanina si fanno vedere Tobaldi e Gaye, per i gialloverdi Montresor è una continua spina nel fianco per i bolzanini con punti in contropiede, da fuori e ai tiri liberi. Lo aiuta Ronzani che trova punti prima su assist del giovane Modenini e poi con un contropiede sigla allo scadere il +4 per Villafranca (34 – 30). Dopo la pausa lunga, Gaye segna subito 5 punti di fila, lo imita Basile e Bolzano vola sul +4. Minuto di coach Schiavo che permette ai castellani di riordinare le idee. Le percentuali continuano ad essere pessime per ambo le squadre, ma i gialloverdi difendono come leoni soprattutto sotto canestro dove non permettono mai canestri facili alla temibile coppia di lunghi Basile e Klyuchnyk. La terza frazione termina sul punteggio basso di 46 a 41. Nell’ultimo quarto finalmente inizia ad entrare il tiro da fuori: inizia Felis, poi Ronzani e Damiani trovano ottimi canestri dalla media e in un amen il vantaggio supera la doppia cifra (54 a 43). Montresor con una schiacciata in contropiede e le triple di Polettini e Damiani chiudono definitivamente la gara con il divario che supera le 20 lunghezze. C’è spazio per i giovani under 19 Tommasi e Modenini, con quest’ultimo che trova il suo primo canestro in campionato. 

Bella prestazione quindi per i nostri gialloverdi che hanno superato molto bene le varie problematiche che si erano create. Le assenze di Zanini e del lungo Pontieri, le basse percentuali al tiro da fuori non hanno demotivato i guerrieri villafranchesi che hanno lottato benissimo in difesa per poi dare il colpo di grazia nel finale. Prossimo appuntamento in trasferta a Quinto (TV) sabato 18 ottobre alle ore 20:30.

ASD Basket Villafranca: Bertasini n.e., Tommasi n.e., Polettini 12, Felis 12, Capasso 2, Montresor 19, Ronzani 10, Damiani 16, Modenini 2, Panzarini n.e. Allenatore: Ugo Schiavo

Europa Bolzano: Gaye 9, Ventura 11, Bailoni, Basile 7, Tobaldi 11, Zuliani, Broggio, Gerards 6, Marchetto, Ronconi 2, Klyuchnyk 6. Allenatore: Massai

Note: Tiri liberi: Villafranca 15/24, Bolzano 4/4. Usciti per 5 falli: Bolzano: Gerards.

ASD Basket Villafranca – Ufficio Stampa

web: http://www.basketvillafranca.it

mail: info@basketvillafranca.it

Commenta
(Visited 6 times, 1 visits today)

About The Author