Basketball Lamezia: inizia il tour de force dell'U18 Eccellenza

Inizia il massimo campionato giovanile in Calabria. Stiamo parlando dell’under 18 d’eccellenza che vedrà al via le migliori formazioni di Calabria e Sicilia. Campionato diviso in due parti. La prima fase sarà a carattere regionale, con il passaggio delle prime tre formazioni, per ogni girone, che si scontreranno nella seconda fase per accedere agli spareggi nazionali. Nel girone siciliano spiccano le presenze di: Capo D’Orlando,roster molto competitivo con la novità dell’ultima ora rappresentata dal gioiese Paolo Albo; Moncada Agrigento, detentrice del titolo regionale under 17 e Trapani che è intervenuta pesantemente nel reclutamento sul territorio. Attenti però a sottovalutare Ragusa, Caltanissetta, Palermo ed Erice. Il girone siciliano è già alla quinta giornata con Trapani al comando. Passando al girone Calabrese spicca su tutti la Smaf Catanzaro di coach Fabrizio Tunno, maggiore accreditata alla vittoria finale con una squadra coesa e strutturata, che vorrà riscattare il titolo perso lo scorso anno. Molto interessanti i due ’00 Dolce e Pilò che saranno guidati dall’esperienza del ’98 Dell’Uomo e dai due ’99 Procopio e Lo Giudice. Un’altra seria candidata al titolo è la Lumaka RC di coach Gebbia. Progetto tutto nuovo ma con radici ben strutturate dal lavoro della famiglia Laganà, che vedrà come punta di diamante il nazionale Matteo Laganà coadiuvato dalla crescita di Egwoh e Fiorillo e dalla conferma del ’98 Muscatello. Alle due squadre sopra citate si aggiungono: Basketball Lamezia, Viola RC, Cab cs e Bim Bum rende. Il Basketball Lamezia di coach Iracà, vincitore a sorpresa del titolo regionale under 17, punta sulla crescita di Franco Gaetano e sulla sinergia sul territorio che ha portato nuovi innesti alla formazione già presente. La Viola invece presenterà una squadra tutta nuova con la guida tecnica affidata a Gianni Tripodi. Rinnovata la foresteria con gli innesti di Marino,Formica e i fratelli La Rocca. La sinergia con la Jolly porterà alla corte nero arancio La Iacona,Surace e Condemi. Passando alle due formazioni cosentine parliamo del Cab cosenza di coach Ragusa che in estate ha ceduto i migliori talenti under 18 ai cugini della Bim Bum, quindi punta tutto sulla crescita del giocatori di interesse regionale classe 2001. Proprio la Bim Bum di coach Carbone potrebbe essere la mina vagante del torneo con Cilento, Conte e Nociti a trascinare un gruppo forte e coeso. Si preannuncia quindi una prima fase molto equilibrata con smaf e Lumaka che partono favorite. Campionato di livello stellare in campo con la presenta di grandi prospetti come il lumakino Laganà o il lametino Gaetano, ma anche in panchina con la presenza di tecnici di assoluto spessore che hanno allenato in serie A (Gebbia-Iracà) o nelle serie cadette (Tripodi-Tunno-Ragusa-Carbone).

PRIMA GIORNATA – girone CALABRIA

BIM BUM RENDE – CAB COSENZA 
BASKETBALL LAMEZIA – SMAF
LUMAKA – SCUOLA BK VIOLA

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author