Bawer Matera, Bianchi: "Più determinati nei momenti decisivi"

BIANCHI: “PIU’ DETERMINATI NEI MOMENTI DECISIVI”

Baldasso: “A Recanati dobbiamo mantenere la concentrazione fino alla fine” 

“Adesso dobbiamo imparare ad essere più determinati nelle fasi finali della partita, dobbiamo codificare meglio i tiri decisivi”. Dopo la partita di domenica scorsa a Reggio Calabria, persa nei minuti finali al termine di una buona prestazione, il coach della Bawer Olimpia Matera, Massimo Bianchi, prepara la prossima gara cercando di risolvere le criticità. 

“In settimana abbiamo sviluppato una buona mole di lavoro, sia per quantità che per qualità, avendo recuperato tutti i giocatori – afferma Bianchi -. Domenica avremo di fronte una delle squadre più forti del campionato, che ha nell’attacco il suo punto di forza.  Recanati è una squadra atletica, che ha giocatori di grande esperienza e talenti come Mosley”.

William Ralph Mosley, 25enne centro statunitense, è stato, infatti, il miglior giocatore del mese di novembre  con 24,8 di valutazione media Fiba , con 16,2 punti , 11,6 rimbalzi e 1,6 stoppate in 33 minuti di gioco ed è attualmente il miglior rimbalzista del campionato. Certo, non è il solo giocatore da temere, senza considerare l’apporto del pubblico del PalaCingolani: per domenica prossima la società gialloblù ha deciso che il biglietto di ingresso costerà soltanto due euro. 

Bianchi è fiducioso: “Da parte nostra, a Reggio Calabria abbiamo dimostrato di potercela giocare con qualsiasi squadra, e a Recanati cercheremo di essere ancora più efficaci per portare a casa punti che servono alla classifica e al morale”.   

Ed è ottimista anche Lorenzo Baldasso. Il diciannovenne giocatore torinese è in buona condizione e in Calabria è stato tra i migliori in campo. “Abbiamo dato un segnale positivo – afferma -, anche se alla fine i due punti non sono arrivati. Noi dobbiamo cercare di replicare la prestazione di Reggio mantenendo la concentrazione fino alla fine. Personalmente – conclude – sono contento delle possibilità che il coach mi sta dando e faccio quello che mi viene chiesto. Spero di dare il mio contributo a questa squadra che merita fiducia”.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author