Bawer Matera, nota del presidente Vizziello

NOTA DEL PRESIDENTE ONORARIO DELLA BAWER OLIMPIA, MICHELE VIZZIELLO 

In relazione alla decisione della Commissione giudicante nazionale, che ha respinto il ricorso della Bawer Olimpia Matera, si riporta di seguito la nota del presidente onorario Michele Vizziello. 

NOI ABBIAMO VINTO

E sì,signori della FIP e della LNP, l’Olimpia Matera ha vinto, la Bawer ha vinto.

Ha vinto perché si è battuta per una causa che riteneva giusta; si è battuta perché sono queste battaglie che nobilitano una Società Sportiva;sono queste battaglie moralizzatrici che danno un senso a tutto il movimento e migliorano i comportamenti; sono queste battaglie che vincono, anche se alla lunga; sono queste battaglie che,alla fine, finiscono col dettare le vere regole del gioco che devono essere osservate da tutti e devono tutelare tutti, i più deboli e i più forti (sic!).

Non ci interessa più la Gold, che comunque non era certa e che avremmo dovuto ottenere a scapito di un’altra Società (e la cosa non ci piaceva affatto); ne’ ci interessa fare valutazioni sul fatto che, un ricorso corposo e dettagliato nella sostanza, sia stato vanificato da un piccolissimo vizio procedurale (tra l’altro molto dubbio); i risultati siamo da sempre abituati ad ottenerli sul campo con le nostre sole forze lottando anche,talvolta,contro palesi ingiustizie e speriamo che almeno questo ce lo consentano ancora in futuro.

E’ questo lo spirito che ha sempre ispirato  una piccola ma orgogliosa Società come l’Olimpia ed una città come Matera davanti alla storia delle quali tutti devono mostrare rispetto e considerazione. Noi materani ne siamo fieri e non ci faremo trascinare in stupide diatribe di provincia come si è tentato di fare nei giorni scorsi.

LA NOSTRA GRANDEZZA E’ NELLA NOSTRA STORIA E NEI NOSTRI COMPORTAMENTI NON NELLA DIMENSIONE DELLA NOSTRA CITTA’.

Seconda città più antica della storia dell’uomo;Patrimonio mondiale dell’UNESCO;Candidata a capitale europea della cultura 2019;sono titoli sufficienti per esserne orgogliosi figli e battersi per il Suo buon nome.

Forlì faccia pure la sua Gold con i suoi milioni, con i sorrisi compiaciuti di chi l’ha scampata bella ma non trascuri il fatto che, senza una interpretazione elastica, molto elastica (e mi fermo qui) dei regolamenti federali da parte della LNP non ce l’avrebbe fatta; la documentazione in nostro possesso è fin troppo chiara. La LNP, da ciò che si è letto su tanti siti e giornali specializzati, affronti e risolva i suoi non lievi problemi interni perché finalmente si possano valutare in modo equanime le questioni delle Società che, tutte insieme, sì proprio tutte, contribuiscono materialmente alla sua sopravvivenza. 

In questa vicenda Noi dell’Olimpia Matera,insieme a quanti direttamente o indirettamente ci sono stati vicini(Consiglieri di Lega,Società varie,Procuratori,Dirigenti,Avvocati)ci siamo battuti alla luce del sole,senza nasconderci dietro atteggiamenti pilateschi; a tutti esprimiamo un sentito e caloroso grazie.

Tanta Italia sportiva,tanta Italia del basket ancora ci crede!!!

                                 Questa,per noi,è VITTORIA.

 

Dr. Michele Vizziello

(Presidente onorario Olimpia Matera)

Commenta
(Visited 13 times, 1 visits today)

About The Author