Bologna Basket 2016, Aglio e Resca completano il roster

L’ala forte della Virtus Imola e il playmaker ex Fiorenzuola sono gli ultimi due colpi di mercato. Scelto anche Alessandro Pasi come nuovo direttore tecnico in sostituzione di Luca Ansaloni.

Missione completata per la campagna acquisti 2019/20 del Bologna Basket 2016. Dopo Zhytaryuk, Nucci, Graziani e Folli, la formazione della squadra felsinea si completa con l’arrivo di Jacopo Aglio dalla Virtus Imola e di Andrea Resca, ex playmaker di Fiorenzuola. Con la conferma di Fontecchio, Fin e Guerri mancano ora solo i tre under per definire il roster finale dei rossoblù.

Jacopo Aglio è un’ala forte classe 1995 di 197 cm di altezza. Dopo aver militato nei Titans di San Marino (13,5 punti di media), ha giocato l’ultima stagione nella Virtus Imola, segnando 287 punti in 27 partite, con una media di 10,6 a match ed una migliore prestazione di 21. Prodotto del vivaio dei Crabs Rimini, ha esordito giovanissimo in serie B nel 2012/13, raggiungendo quasi 7 punti di media partita nel 2016/17. La lunga permanenza ai Crabs fu interrotta nella stagione 2015/16, quando vestì la casacca di Somma Lombardo (VA) in serie C Gold, con cui chiuse la stagione in doppia cifra. Difensore di grande potenza ed attaccante al ferro, determinato ed intenso su entrambi le metà del campo, Aglio nel passato campionato ha fornito le migliori prestazioni proprio contro il Bologna Basket 2016, specie nella prima gara di playoff persa in casa dei bolognesi, dove mise a segno 15 punti.

Andrea Resca è invece un playmaker classe 1993 di 185 cm di altezza. Cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Milano e fermo lo scorso campionato per motivi di studio (si è brillantemente laureato alla Facoltà di economia e management), Resca ha giocato la stagione 2017/18 a Fiorenzuola, segnando 174 punti in 24 partite, con una media di 7,2 ad incontro ed un ‘top score’ di 14. I campionati precedenti li ha passati in serie B all’Oleggio Magic Basket. Nella stagione 2015/2016 ha tenuto una media di 12,2 punti in 23 incontri disputati e in quella seguente 11 punti di media in 25 partite. Vanta inoltre esperienze ad Omegna (serie A2 Silver) e con l’Urania Milano. Andrea è un player elegante e ragionatore, che sa far giocare la squadra ed è capace di gestire ritmi e schemi con grande abilità, non disdegnando il canestro quando necessario.

Alessandro Pasi nuovo DT – Ieri nella nuova “casa” del BB2016, il Palasavena di San Lazzaro, è stato infine annunciato il direttore tecnico della squadra che sostituirà Luca Ansaloni. Si tratta di Alessandro Pasi, proveniente dalla Kleb Basket Ferrara di cui è stato per 4 anni direttore sportivo. Nato il 26 febbraio 1968, Pasi ha rivestito la figura di dirigente responsabile del settore giovanile sia nella Virtus dal 2011 al 2014 che nella Fortitudo dal 2001 al 2008. Nella sua lunga carriera è stato poi DS e direttore generale a Roseto, Napoli e Rieti. All’interno del suo nuovo club Pasi ricoprirà un ruolo strategico di raccordo tra la società e lo staff tecnico guidato da Matteo Lolli.

Ad Alessandro, Andrea e Jacopo va il benvenuto a bordo della società, degli allenatori e degli altri giocatori e i migliori auguri per una stagione felice e vincente.

Comunicato e foto a cura di Luca Regazzi, Ufficio Stampa BB 2016.

Commenta
(Visited 34 times, 1 visits today)

About The Author

Gianluca Zippo Nato a Formia il 13/01/1988. Laureato in Giurisprudenza presso la Federico II di Napoli, già collaboratore e redattore per Teladoiolamerica.net e Road2sport.com, il calcio, l’NBA e la F1 sono la mia malattia, ma il mondo dello sport mi affascina a 360°.