BC Castelnuovo Scrivia - Oasi Laura Vicuna 80-82

L’O.A.S.I. vince contro Castelnuovo e contro i pronostici

Alla vigilia della partita di venerdì 26, praticamente tutti gli addetti ai lavori danno per favorita la BCC Castelnuovo, squadra che in estate si è rinforzata molto con gli innesti di Martinelli e Aime dalla C2 e l’inserimento del forte Meardi da Castellazzo.
Al via, la squadra di casa rispetta i pronostici piazzando subito un break di 10 punti. I gialloblu non riescono a trovare soluzioni facili in attacco e, in difesa, faticano tantissimo.

Nel secondo periodo di gioco Aime, giocatore fuori categoria, segna in ogni modo e manda più volte in apnea la difesa rivaltese, il tabellone arriva a segnare anche il più 18 per i padroni di casa. Verso la fine del secondo quarto, l’O.A.S.I. comincia a svegliarsi e ricuce lo svantaggio ad 8 lunghezze. All’intervallo lungo, però, l’inerzia è tutta dalla parte dei rossobianchi.

Nel terzo quarto inizia una partita nuova: l’O.A.S.I., con alcuni cambi azzeccati, trova vitalità e continuità nelle soluzioni offensive, mentre dall’altra parte Castelnuovo non segna più. Dieci minuti di fuoco per i rivaltesi e la partita è totalmente capovolta; L’O.A.S.I. segna un parziale di 7 a 33 ed il punteggio, alla fine del terzo periodo, segna 48 a 65 per gli ospiti.

Ultimo quarto sulla falsa riga del precedente, con Aime che prova a caricarsi la squadra sulle spalle, ma dall’altra parte risponde costantemente il duo Martinetto – Mazzetto.
A 5 minuti dal termine, i gialloblu sono in pieno controllo della partita sul + 12, ma qualcosa cambia. I padroni di casa rispondono con una forte aggressività, forse eccessiva, e vengono premiati da qualche non fischio. In aggiunta entra finalmente in partita Meardi, fino a quel punto assente ingiustificato ed insieme a Naccarato piazzano un paio di triple difficilissime che riportano le “giraffe” a soli 3 punti di distanza ad un minuto dal termine.

L’ultimo minuto è contraddistinto da confusione assoluta in campo, con Castelnuovo che ha l’ultima palla per pareggiare o vincere la partita, ma non riesce a concretizzare.
L’O.A.SI. torna quindi con una vittoria da una complicatissima trasferta, prossimo appuntamento venerdi 3 ottobre contro la fortissima Sagrantino che sarà ospite nella bolgia rivaltese.

B.C. Castelnuovo Scrivia – Oasi L. Vicuna Rivalta 80-82

(26-14, 41-33, 48-65)

Castelnuovo Scrivia: Siddi 3, Dallera 4, Sottotetti, Cartasegna 8, Aime 27, Martinelli 9, Piva, Mossi, Granata, Meardi 13, Hammouchti, Naccarato 16. All. Pettenuzzo

O.A.S.I. Laura Vicuna: Mina, Cavagliato 8, Motta 4, Pasquero, Cantanna 6, Perotto, Vione 16, Martinetto 26, Cavallo, Mazzetto 22. All. Bevilacqua

Commenta
(Visited 14 times, 1 visits today)

About The Author