BCC Agropoli, al PalaDiConcilio arriva la Novipiù Casale Monferrato

La BCC Agropoli è in cerca di riscatto contro la Novipiù Casale Monferrato. La sfida d’alta classifica si giocherà in anticipo domani sera (sabato 19 dicembre) alle 20.30 presso il PalaDaiConcilio di Agropoli. La squadra di Antonio Paternoster arriva molto determinata all’appuntamento perché vuole tornare alla vittoria dopo il passo falso contro la Paffoni Omegna di sette giorni fa. Si preannuncia una gara molto combattuta che metterà di fronte il secondo miglior attacco (BCC Agropoli) contro la miglior difesa (Novipiù Casale Monferrato) del girone Ovest di A2. La gara assume, inoltre, una valenza importante anche in chiave Final Eight di Coppa Italia. Per il match contro i piemontesi, il coach AntonioPaternoster avrà tutto il roster a sua disposizione. Prima della partita, inoltre, sarà premiato l’italocanadese Marc Trasolini, confermatosi anche a novembre miglior giocatore del girone Ovest. Il premio, assegnato mensilmente dalla Legapallacanestro insieme allo sponsor Viticoltori Ponte, sarà consegnato a Marc Trasolini dall’ex giocatore agropolese doc Antonio Spinelli, guardia classe 1991 che è stato protagonista con la casacca di Agropoli dei campionati vinti di C2, C1 e dell’ultimo di B, dove è stato vice-capitano dei delfini. Per quanto concerne i media, la partita sarà trasmessa in differita lunedì 21 dicembre alle 14.45 su Stile TV (619 del dgt) e riproposta dalla stessa emittente martedì 22 dicembre alle 21.40. Inoltre, la partita sarà trasmessa da SET – Scelza Edizioni Televisive (669 del dgt) lunedì 21 dicembre alle 21.15.

Antonio Paternoster (coach) – “Sarà una partita molto tattica, direi a scacchi, contro una delle squadre più preparate del girone. Conosco molto bene il loro coach, Marco Ramondino, che ha dato una precisa organizzazione di gioco alla squadra, che gioca di fatto una pallacanestro moderna, dove tutti sanno dove andare e quando andare. Hanno la miglior difesa del campionato, in quattro occasioni hanno tenuto gli avversari a 50-52 punti. Noi però siamo consapevoli dei nostri mezzi ed abbiamo dimostrato fino ad oggi di potercela giocare alla pari contro tutti fino al suono della sirena finale. Faremo lo stesso contro i piemontesi, cercando di fare un regalo ai nostri tifosi visto che contro il Casale sarà l’ultima partita del 2015 al PalaDiConcilio”.

Enrico Merella (giocatore) – “Sarà sicuramente una partita difficile e combattuta fino alla fine contro i piemontesi. Affrontiamo una squadra che ha la miglior difesa del campionato e dovremo essere ancora più bravi nell’arco dei quaranta minuti. Tutto dipenderà da noi perché quando giochiamo come sappiamo fare i nostri avversari vanno in
difficoltà. Vogliamo vincere per fare un bel regalo di Natale ai nostri tifosi e mantenere questa posizione che ci siamo guadagnati con il lavoro e con il cuore”.

Commenta
(Visited 1 times, 1 visits today)

About The Author