BCC Agropoli corsara a Reggio Calabria e resta prima in classifica

Grande prestazione per la BCC Agropoli che vince in trasferta contro la Bermè Reggio Calabria per 77-85 e resta in vetta alla classifica del girone Ovest in coabitazione con la Givova Scafati. La squadra di coach Paternoster, trascinata da Trasolini e Roderick (rispettivamente 28 e 23 punti) ha dominato per tutta la gara, senza mai rischiare realmente di perdere la sfida contro i calabresi. Nel primo periodo di gioco, i cilentani hanno imposto subito il proprio ritmo di gara. È una tripla di Spizzichini però a sancire il primo mini-break dopo cinque minuti di gioco (4-9). I padroni di casa rispondono con Brackins e Rullo. Ma l’Agropoli riesce a mantenere un vantaggio al termine del primo quarto di gioco di cinque punti (14-19). Nel secondo periodo, il roster reggino accorcia con Costa e Freeman (18-19). Poi, Roderick suona la carica con la tripla del 18-22 e, da quel momento della gara, i cilentani allungano sul quintetto casalingo fino ad accumulare un vantaggio di 14 punti 22-36) a due minuti dalla fine del primo tempo. Freeman, invece, prova a tenere in gara Reggio. Il parziale all’intervallo è di 32-40. I tentativi di rimonta dei padroni di casa vengono respinti anche nel terzo periodo da parte di Santolamazza e compagni (50-61). Nell’ultimo quarto di gara, la BCC Agropoli spegne definitivamente i desideri di rimonta degli avversari ed al suono della sirena finale può festeggiare la vittoria.

Antonio Paternoster (coach) – “Sono molto soddisfatto per il risultato e per la prestazione fornita dai miei ragazzi. Siamo stati avanti per tutti quaranta minuti di gioco, riuscendo a gestire molte bene il ritmo gara. Abbiamo dimostrato di avere una grande maturità sia sotto l’aspetto tecnico che mentale. Abbiamo segnato tanto ed abbiamo fatto ancora una volta molto bene in difesa, recuperando molte palle. Trasolini e Roderick migliori? Tutta la squadra è stata bravissima. Voglio menzionare anche Tavernari che nel terzo ed ultimo periodo di gioco è stato decisivo. Primo posto? Non la guardiamo la classifica, lavoriamo giorno dopo giorno. Sono molto felice di aver vinto qui, dove
ho ritrovato molti amici, e da domani si pensa al Siena”.

Bermè Reggio Calabria – BCC Agropoli: 77-85
Parziali: 1Q 14-19; 18-21; 3Q 18-21; 4Q 27-24

Bermè Reggio Calabria: Freeman 14, Costa 2, Lupusor 2, Mordente 3, Rullo 20, Pandolfi, Crosariol 12, Brackins 14, Dobbins 10, Spinelli. Coach: Bianchi

BCC Agropoli: Merella, Santolamazza 13, Bovo, Bolpin, De Paoli, Trasolini 28, Carenza 9, Spizzichini 5, Di Prampero, Roderick 23, Tavernari 7. Coach: Paternoster.

Arbitri: Moretti, Pierantozzi, Callea.

Commenta
(Visited 8 times, 1 visits today)

About The Author