BCC Agropoli, è vittoria contro la Novipiù Casale Monferrato

Grande prestazione per la BCC Agropoli che vince lo scontro al vertice del PalaDiConcilio contro la Novipiù Casale Monferrato e si regala almeno una notte da capolista insieme ai cugini salernitani della Givova Scafati con diciotto punti. La squadra allenata da Antonio Paternoster ha, infatti, sconfitto il roster piemontese con il punteggio di 82-67
(Parziali: 1Q 19-14; 2Q 24-13; 3Q 12-12; 4Q 27-28). La squadra cilentana ha imposto il proprio ritmo di gioco sin dall’inizio della gara, riuscendo a giungere al suono della sirena finale con un rassicurante vantaggio (+15). Il primo break importante è firmato da Trasolini, autore di ventotto punti, che, dopo una stoppata difensiva di Spizzichini, va a schiacciare per il +7 dei delfini (11-4). I piemontesi provano a stare al passo dei padroni di casa, ma non ci riescono.
L’Agropoli termina, infatti, il primo quarto di gioco con il punteggio di 19-14. Il secondo periodo di gioco si apre con due punti di Carenza e con una tripla di Tavernari, decisivo in diversi momenti della gara, che sancisce il +8 dei delfini. Poi, le triple di Bolpin e di Spizzichini, insieme ai punti dei soliti Trasolini e Roderick consentono di chiudere
il primo tempo con un vantaggio di +16 (43-27). Il terzo periodo si apre con una tripla del capitano Santolamazza, seguito da un’altra bomba di Tavernari. E, dopo un parziale di 11-0 a favore dei cilentani, la Novipiù Casale Monferrato cerca di rientrare in partita piazzando anch’essa un parziale di 0-11, tanto che il terzo periodo di gioco fa
registrare una perfetta parità (12-12). Anche l’ultimo periodo di gioco si apre con una tripla, firmata dal solito Tavernari. Risponde subito Martinoni, venti punti per lui, ma non serve per suonare la carica in casa Novipiù. L’Agropoli continua a segnare per la gioia dei propri sostenitori e chiude in bellezza il 2015 al PalaDiConcilio, in attesa dell’ultima sfida dell’anno in programma domenica 27 dicembre a Latina. Da annotare anche l’infortunio, purtroppo, subito da Carenza. Le sue condizioni saranno valutate in settimana dallo staff sanitario. Prima della partita contro i piemontesi, l’italocanadese Marc Trasolini è stato premiato quale miglior giocatore del girone Ovest per il mese di novembre. L’atleta della BCC Agropoli aveva ricevuto lo stesso riconoscimento, assegnato dalla Legapallacanestro insieme allo sponsor Viticoltori Ponte, anche ad ottobre.

Antonio Paternoster (coach) – “Con la partita di stasera giunge al termine un anno stellare dinanzi al pubblico amico del PalaDiConcilio, mentre aspettiamo la partita di Latina per chiudere definitivamente questo 2015 che è stato davvero bellissimo e ricco di soddisfazioni tra B e A2. La squadra ha avuto una grande reazione stasera, riscattando la sconfitta contro l’Omegna. Avevo chiesto in settimana una grande prova ai ragazzi e sono stati straordinari tutti, dal primo all’ultimo. Ci godiamo questa notte, almeno fino a domani alle 18, da capolista e ciò è molto gratificante per tutto l’ambiente. Siamo contenti, infatti, di aver fatto un bel regalo di Natale ai nostri tifosi che anche stasera hanno dimostrato di essere il sesto uomo in campo. Final Eight di Coppa Italia? Non era sicuramente nei pensieri di inizio stagione, ma sarebbe sicuramente una grande soddisfazione poter centrare questo traguardo”.

Marc Trasolini (giocatore) – “Abbiamo fatto un’ottima partita, riscattando la sconfitta di sette giorni fa. Sapevamo che non sarebbe stata facile e siamo scesi in campo per dare il massimo dal primo all’ultimo minuto. Dobbiamo continuare sempre così e ci toglieremo molte soddisfazioni, nonostante all’inizio del campionato non c’erano molte
aspettative su questa squadra. Sono contento di aver ricevuto anche per il mese di novembre il premio quale miglior giocatore del girone Ovest e voglio condividere questo riconoscimento con tutta la squadra, lo staff tecnico, i dirigenti ed i tifosi”.

 

BCC Agropoli – Novipiù Casale Monferrato: 82-67
Parziali: 1Q 19-14; 2Q 24-13; 3Q 12-12; 4Q 27-28

BCC Agropoli: Santolamazza 7, Roderick 15, Tavernari 19, Spizzichini 5, Trasolini 28, Merella, Manfrè, Bovo 3, Bolpin 3, De Paoli, Carenza 2, Di Prampero. Coach: Paternoster

Novipiù Casale Monferrato: Bray 14, Tomassini 1, Natali 1, Martinoni 20, Fall 4, Saunders 6, De Nicolao 2, Blizzard 13, Denegri 2, Vangelov 4, Ruiu. Coach: Ramondino.

Arbitri: Paglialunga, Caruso, Patti.

Note: spettatori circa 800.

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author