BCC Agropoli, le dichiarazioni del pre-gara contro Barcellona

Antonio Paternoster (coach) – “Affrontiamo una squadra arrabbiata, reduce da diverse sconfitte consecutive, che farà di tutto per batterci. Ci sarà anche l’ingresso gratuito, ragion per cui sicuramente la città si stringerà attorno alla squadra siciliana per sostenerla fino alla fine. Dal nostro canto, andremo a giocarci come abbiamo sempre fatto la
partita a viso aperto, cercando di tornare ad Agropoli con i due punti. Non saremo al completo quasi sicuramente a causa delle condizioni fisiche ancora non ottimali di Trasolini, Carenza e Di Prampero. Valuteremo nelle ore antecedenti la gara insieme agli stessi giocatori ed allo staff medico l’apporto che ci potranno dare. Detto ciò,
scenderemo in campo con la solita cattiveria agonistica e cercheremo di esprimere la nostra pallacanestro”.

Jonathan Tavernari (giocatore) – “Andiamo in Sicilia con la voglia e la convinzione di poter fare bene. Non sarà facile sia perché affrontiamo una squadra arrabbiata e reduce da una serie di sconfitte consecutive sia perché non stiamo nelle migliori condizioni fisiche a causa di diversi acciacchi. Troveremo un ambiente molto caldo, complice anche la
decisione della società di attuare per questa sfida gli ingressi gratuiti. Noi però in questo girone d’andata abbiamo dimostrato di potercela giocare ad armi pari contro tutti e la classifica lo dimostra, per cui giocheremo la sfida a viso aperto con l’obiettivo di vincere”.

Note – Saranno da valutare nel pre-partita le condizioni fisiche di Trasolini, Carenza e Di Prampero. I tre ancora non hanno smaltito del tutto i loro acciacchi muscolari.

Antonio Vuolo

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author