Il Bcc Agropoli si presenta ai suoi tifosi

da Metropolis:

IL B. C. C. AGROPOLI SI PRESENTA AI SUOI TIFOSI.

Domenica, ore 18:00, al PalaDiConcilio, esordio in campionato contro Francavilla.

AGROPOLI – Tutto pronto per la presentazione ufficiale del roster 2014/2015 e per l’esordio in serie B. Domani sera, presso l’aula consiliare “A. Di Filippo” del Comune di Agropoli, sarà presentata ufficialmente alla stampa e ai propri tifosi il nuovo B. C. C. Agropoli, che domenica sera (ore 18:00), al PalaDiConcilio, farà il suo esordio stagionale in campionato, affrontando il Soavegel Francavilla.

Dinanzi al sindaco e all’amministrazione comunale, da sempre vicina alla società biancoblù, la cittadinanza ed i tifosi tutti sono stati invitati a prendere parte alla presentazione ufficiale dell’organico che si appresta, per il quarto anno di fila, a disputare il campionato di serie B. Un organico che, rispetto alla passata stagione, si è rinforzato, ma che, allo stesso tempo, ha confermato il blocco degli atleti più rappresentativi, che già nella passata stagione avevano permesso al sodalizio cilentano di disputare una stagione da protagonista, restando nei quartieri alti della graduatoria fino alla fine e uscire di scena solo nella semifinale play-off. Il timone è stato ancora una volta affidato all’esperto Antonio Paternoster, alla sua terza stagione consecutiva sulla panchina dei delfini, al quale è stato affiancato (come secondo) il ventiseienne Giuseppe Delia. Alla riconferma del capo allenatore, hanno poi fatto seguito quella dei tre atleti che si sono maggiormente distinti nella passata stagione: il play Roberto Marulli, l’esterno Riccardo Romano ed il lungo Davide Serino. Ovviamente confermato anche il blocco di atleti agropolesi, composto dal capitano Enrico Palma, e dalla coppia formata da Antonio Spinelli e Antonio Di Luccio. I volti nuovi dell’entourage di patron Giulio Russo sono invece stati l’esperta ala argentina Duilio Ernesto Birindelli, il giovane e promettente Carmelo Iurato (guardia) ed il pivot Lorenzo Molinaro. A questi ultimi, poi, si è aggiunto un gradito ritorno, quello del playmaker Luigi Borrelli, tornato all’ovile, dopo due anni in prestito ai cugini del Donato Avenia Agropoli, con i quali ha vinto il campionato di serie D prima e di serie C regionale poi.

Con un simile organico, non possono che essere elevate le aspettative nei confronti di questa squadra, che si candida anche questa stagione ad un ruolo di assoluta protagonista nel girone D della serie B, la cui formula è pressoché invariata rispetto alla passata stagione: le prime otto classificate al termine della stagione regolare accederanno ai play-off; quelle classificate al quattordicesimo e quindicesimo posto retrocederanno in serie C; le rimanenti conserveranno la categoria, senza disputare ulteriori incontri di post-season. Le quattro vincenti dei rispettivi gironi saranno poi ammesse allo spareggio promozione, ad eliminazione diretta, che si disputerà in campo neutro ed, in seguito al quale, le due vincenti e la terza classificata dopo la sfida tra le perdenti, guadagneranno l’iscrizione alla serie A2 2015/2016.

Antonio Pollioso

Commenta
(Visited 24 times, 1 visits today)

About The Author