BCC Capaccio corsara a Scafati, terzo quarto regale per le cilentane

Sorride alla BCC Capaccio anche la sesta giornata del campionato di basket di serie B femminile che si conclude con una bella vittoria sulla Givova Ladies Scafati. Una partita ricca di emozioni e veramente avvincente che registra un punteggio finale di 41 a 55 a favore delle ragazze di coach Di Mauro.

La partenza non è delle migliori per le cilentane. Il primo quarto, infatti, si apre con una Givova che domina il campo. Dà il via alle danze la numero 5 Busiello con una bella tripla, seguita dalle altre compagne tra cui si distingue una brava Carcaterra. La BCC Capaccio fa fatica a reagire: troppe le palle perse sotto la pressione di una pressante difesa a tutto campo delle scafatesi, si tira poco e male. Il quarto si chiude con un preoccupante 21 a 12.

I secondi dieci minuti registrano di fatto una equivalenza delle squadre in campo. Le padrone di casa mantengono il loro vantaggio e la BCC Capaccio, pur vincendo il quarto, non riesce ancora a riagganciarle, ma è chiaro che non subisce più le avversarie. Si va all’intervallo lungo con un parziale di 12 a 13 per le cilentane.

Si torna dagli spogliatoi e le ragazze di coach Di Mauro hanno un volto diverso, quello che dovrebbero sempre avere. Entrano in campo determinate, decise a portare a casa la vittoria. A suonare la carica da un lato Coralluzzo che sembra dotata di numerose e lunghe braccia, signora del rimbalzo come non mai, che recupera un numero altissimo di palloni anticipando i passaggi delle avversarie e dall’altro una Memoli pienamente ritrovata che corre e realizza in contropiede, inafferrabile gazzella, raggiunta da precisi passaggi baseball di Moscariello e Trotta. Tutte le ragazze danno il massimo, sia in attacco che in difesa, contro una squadra che a pieno titolo occupa il secondo posto della classifica, ma che niente può contro la forza straripante di una BCC Capaccio che continua a realizzare in crescendo negli ultimi venti minuti e non consente quasi più nulla alle avversarie che vengono raggiunte e superate.

Il parziale del terzo quarto è di 2 a 11.

Ancora meglio il finale durante il quale, non solo la BCC Capaccio mantiene il vantaggio, ma lo aumenta sensibilmente chiudendo con un punteggio parziale di 6 a 19.

Top scorer della partita Memoli con 15 punti, in doppia cifra per la BCC Capaccio anche Coralluzzo e Di Donato con 10.

Questa è la squadra che vogliamo sempre vedere in campo, una squadra consapevole della propria forza, una squadra dove tutte danno il loro contributo in perfetta armonia, una squadra che mostra muscoli e carattere anche a fronte di una partenza deludente. Brave tutte.

Sabato prossimo alle 20.00 la BCC Capaccio giocherà l’ultima partita del girone di andata tra le mura amiche, al Pala Olimpia di Capaccio, dove le ragazze di patron D’Angelo incontreranno un’altra squadra insidiosa, il Pozzuoli. Noi saremo lí come sesto uomo per scendere in campo al fianco delle nostre beniamine.

 

 

Commenta
(Visited 5 times, 1 visits today)

About The Author