BCC Capaccio, sconfitta nel derby contro Ruggi Salerno

Viene interrotta da una serata decisamente no la sequenza di vittorie della BCC Capaccio che non porta a casa i punti della terza giornata del campionato di basket di serie B femminile contro l’Eurotraffic Salerno e perde per 48 a 38.

In verità le ragazze di coach Di Mauro non sono mai scese in campo e hanno giocato una delle peggiori partite mai giocate, complice una tensione assolutamente ingiustificata che ha prodotto percentuali al tiro veramente basse. Ma la cosa più stupefacente è stata la difesa molle che ha consentito alle avversarie di mettere a segno, senza alcuna difficoltà, ben 6 triple, quattro delle quali nei primi 12’ minuti. E proprio questi primi minuti hanno sancito la vittoria delle salernitane che, approfittando giustamente del disorientamento delle ospiti, chiudono il primo quarto con un netto 16 a 8.

Nonostante i centimetri in più, la BCC Capaccio non riesce, come di solito fa, a dettare legge sotto canestro. Pochi i rimbalzi conquistati, e anche questo ha contato, troppe le palle perse.

In sostanziale equilibrio gli altri tre quarti durante i quali non si registrano particolari guizzi di reazione da parte delle atlete cilentane che sembrano prive di qualsiasi mordente, ma, nonostante questo, concludono il secondo quarto per 12 a 9, minimo scarto, e addirittura vincono il terzo quarto per 12 a 13. In perfetta parità, infine, 8 a 8, gli ultimi 10’ minuti.

Un po’ di ossigeno lo hanno dato alla BCC Capaccio le due triple di Coralluzzo e il break di 7 punti di seguito siglato da Memoli, break che ha lasciato sperare per un po’ i numerosi tifosi presenti. In ogni caso i canestri realizzati sono stati veramente pochi, i tabellini delle capaccesi, nel complesso, scarni. Le uniche in doppia cifra sono Memoli, con 14 punti, e Coralluzzo, con 12..

Fatto sta che ora coach Di Mauro avrà davanti una settimana impegnativa e le sue ragazze dovranno fare quadrato e ritrovarsi intorno al loro allenatore per affrontare, al meglio e come sanno, l’impegnativa partita che si terrà sabato prossimo, tra le mura amiche, contro la capolista, la NAB Marigliano, che certo non renderà la vita facile alle padrone di casa.

Andiamo tutti insieme, quindi, sabato 7 novembre alle ore 20.00 al Pala Olimpia di Capaccio per incoraggiare e sostenere le nostre ragazze.

Commenta
(Visited 2 times, 1 visits today)

About The Author