Beach Park, soddisfatti nonostante la sconfitta

Beach Park                    55
Acetum Cavezzo           72
(11-17; 25-30; 43-53; 55-72)

FAENZA: Ballardini C., Lolli Ceroni 7, Bergami 2, Soglia 8, Bravi 10, Caccoli 12, Samorè ne, Bennoli, Vespignani, Ballardini S. 10, Morsiani ne. All.: Ballardini S.

Soddisfatti e contenti nonostante la sconfitta. Il Beach Park esce dalla partita contro la capolista Cavezzo a testa alta, dopo aver lottato con grande carattere per quaranta minuti contro la capolista del campionato. Faenza mostra aggressività e grinta, vincendo il secondo e il terzo quarto ed evidenziando una crescita costante di tutto il gruppo, calando soltanto nel finale, quanto l’uscita per falli di Lolli Ceroni nel terzo quarto, l’espulsione di Simona Ballardini per doppio tecnico e la panchina corta, diventano decisivi. Tra le buone notizie c’è anche il ritorno in panchina di Daniela Morsiani dopo il lungo infortunio.

“Sono davvero contenta della mia squadra – spiega l’allenatrice/giocatrice Simona Ballardini -, perché in questa partita volevo vedere chi aveva il carattere per far parte del gruppo e tutte mi hanno dato risposte positive. L’atteggiamento è stato dei migliori e il campo ha dimostrato quanto ci siamo allenate bene nelle ultime settimane. E’ un passo avanti importante nella nostra crescita e ora dobbiamo continuare su questa strada”.

Nel prossimo fine settimana inizia il girone di ritorno e il Beach Park ospiterà la Libertas Rosa Forlì, match in programma sabato 16 gennaio alle 20.30 al PalaBubani.

Per essere sempre aggiornati sui risultati e sulle iniziative della squadra è disponibile la pagina ufficiale Facebook del Beach Park all’indirizzo: https://www.facebook.com/pages/Serie-B-Scuola-Basket-Faenza/421004148011512?fref=ts

Per maggiori informazioni
Luca Del Favero
Addetto Stampa Beach Park Faenza

Commenta
(Visited 3 times, 1 visits today)

About The Author