Benacquista Latina, a Scafati seconda trasferta consecutiva

Latina sfida Scafati al PalaMangano

SECONDA TRASFERTA CONSECUTIVA PER LA BENACQUISTA

Domenica 19 ottobre alle ore 18:00 la Benacquista Assicurazioni Latina Basket affronterà la seconda trasferta consecutiva sfidando la Givova Scafati al PalaMangano. L’Assistant Coach Giuseppe Di Manno: «Scafati è una squadra completa e solida, dovremo competere con energia a rimbalzo». Aggiornamenti in tempo reale e cronaca del match sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

Traferta al PalaMangano di Scafati – Domenica 19 ottobre alle ore 18:00, in occasione del quarto turno del campionato di A2Silver, la Latina Basket disputerà la terza gara in otto giorni sfidando l’esperta Givova Scafati. E’ stata una settimana particolarmente intensa per le formazioni di A2, che hanno speso notevoli energie, avendo fatto fronte anche alla manche infrasettimanale. Sono due le compagini a punteggio pieno (6 punti) che comandano la classifica e, ironia della sorte, sono proprio la Proger Chieti, vittoriosa su Latina mercoledì, e la De Longhi Treviso, vincitrice della sfida con Scafati giovedì. I pontini hanno un plafond di 4 punti, frutto dei successi ottenuti nelle prime due giornate, mentre i gialloblù hanno conquistato una sola vittoria, proprio al PalaMangano, ai danni della Europromotion Legnano con il punteggio di 80-78. Si prospetta una sfida avvincente tra due squadre che hanno avuto modo di incontrarsi già nel corso della preseason e che, quindi, in parte si conoscono. E’ pur vero, però,  che entrambe le società hanno effettuato dei cambiamenti nel roster e che, a distanza di oltre un mese dall’ultima amichevole, l’aspetto fisico e tecnico dei due gruppi ha subito delle variazioni.

Conosciamo l’avversario dalle parole del vice allenatore Di Manno – Scafati ha avuto un inizio di campionato complicato, con due gare in trasferta a Ferrara e Treviso, due delle squadre favorite all’accesso ai play off. «Le due gare del precampionato hanno dimostrato tutta la forza di Scafati che ci ha messo molto in difficoltà. I campani arrivano dalla bruciante sconfitta di Treviso e vorranno riscattarsi davanti al proprio pubblico fornendo una prova sopra le righe. Dobbiamo essere pronti mentalmente a giocare per 40 minuti una gara solida, contro una squadra molto esperta e profonda, coach Ponticello riesce, infatti, a ruotare 10 giocatori. Lo starting five è composto dal playmaker americano Hamilton (11 punti di media nelle prime tre partite), dalla guardia Ruggiero (12.3 punti con il 46% dal campo), l’ala Ghiacci (15.6 punti con il 73% dalla lunga distanza) e i lunghi Simmons (14 punti e 9 rimbalzi) e Bisconti (3 punti con 3 rimbalzi). Dalla panchina, come cambi degli esterni, troviamo Di Capua e il giovane Izzo oltre all’esperto Zaccariello, vero uomo squadra. I cambi dei lunghi sono, invece, il giovane Matrone e l’ultimo arrivato Sciutto, già a Scafati nel 2006.

Una squadra completa ed affiatata, che aggiunge ad un livello tecnico elevato, una fisicità che pochi altri roster possono mettere in campo – conclude Di Manno – dovremo riuscire a limitare i loro esterni e competere con energia a rimbalzo, per non concedere secondi tiri come successo a Chieti».

Aggiornamenti in tempo reale – Domenica 19 ottobre dalle ore 18:00 sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento del match sulla nostra pagina Facebook https://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket con l’hashtag #ScafatiLatina.

Arbitri dell’incontro – Scrima Alberto Maria di Catanzaro, Caruso Daniele di Castel San Giovanni (PC) e Barone Saverio di Brescia.

 

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Commenta
(Visited 7 times, 1 visits today)

About The Author