Benacquista Latina, la sfida più importante

Latina, la sfida più importante

PER I NERAZZURRI E’ FONDAMENTALE  TORNARE A VINCERE

Domenica 30 novembre alle ore 18:00 la Benacquista Assicurazioni Latina Basket ospiterà al PalaBianchini la Bakery Piacenza. L’Assistant Coach Giuseppe Di Manno: «Cerchiamo al PalaBianchini una vittoria che manca da troppo tempo». Ospiti di eccezione i bambini del minibasket che parteciperanno attivamente alla presentazione delle squadre.  Aggiornamenti in tempo reale del match sulle nostre pagine Facebook e Twitter.

Una partita determinante – La Benacquista Assicurazioni Latina Basket domenica 30 novembre al PalaBianchini alle ore 18:00 ospiterà la Bakery Piacenza in quella che può essere definita, per i nerazzurri, la sfida più importante di questa prima fase del campionato. Sarà fondamentale l’unione del gruppo e la capacità di compattarsi nei momenti difficili del match. C’è bisogno di una ventata di freschezza e di un’iniezione di fiducia che possono arrivare soltanto a seguito di un successo. Si è lavorato con intensità nel corso della settimana, non soltanto studiando l’avversario, ma, anche e soprattutto, guardando all’interno del team e mettendo in luce tutte le attività che dovranno contraddistinguere l’atteggiamento, mentale e fisico, di approccio alla gara. Piacenza, nonostante la posizione non brillante in classifica (4 punti) è una buona squadra composta da giocatori di livello e le cui sconfitte, in diverse occasioni, sono maturate soltanto negli ultimi minuti o per episodi sfortunati. La Bakery è reduce da una bella vittoria conquistata sul proprio campo ai danni della Proger Chieti con il risultato di 70-59 che ha creato, senza dubbio, uno stimolo maggiore per i piacentini, che arriveranno a Latina intenzionati a bissare l’esito del turno precedente.

Conosciamo l’avversario dalle parole del vice allenatore Di Manno – «Il giocatore più importante non ha certo bisogno di presentazioni, Rodolfo Rombaldoni, è stato uno dei pilastri della nazionale, medaglia d’argento ai giochi di Atene del 2004 ed a 38 anni continua a dettare i ritmi del gioco e tenere insieme la squadra come pochi giocatori, ormai, riescono a fare. Tra gli esterni il canadese Hill mette a segno 14,3 punti di media a partita ed il giovane Gasparin riesce a dare minuti importanti, di sostanza e ritmo elevato. Il mancino Milo Galli,altro giovanissimo del ‘95 di scuola Reggio Emilia, completa il reparto. Il miglior realizzatore della squadra è il lituano Sorokas, un atleta di grande energia che, oltre ai 15 punti di media, garantisce anche più di 8 rimbalzi, così come Infante con 6 rimbalzi e 11 punti. Un altro giocatore esperto è Marco Rossetti, assente nelle ultime due gare, che fa della concretezza e del suo tiro da 3 punti le sue armi principali. Il reparto dei “lunghi” è completato da Stefanini (2,4 punti e 2 rimbalzi) e Italiano (9 punti e 4 rimbalzi)». L’obiettivo in questa sfida fondamentale è la conquista dei due punti in palio come sottolinea anche l’assistant coach nerazzurro: «Cerchiamo al PalaBianchini una vittoria che manca da troppo tempo e di cui abbiamo bisogno per ritrovare quella fiducia nei nostri mezzi che avevamo nelle prime giornate di campionato».

Al PalaBianchini protagonisti anche i bambini del minibasket: In occasione della sfida tra la Benacquista Latina e la Bakery Piacenza saranno presenti al PalaBianchini i bambini dei centri minibasket  nerazzurri che assisteranno al riscaldamento da bordo campo ed accompagneranno i giocatori nel corso della presentazione delle squadre. I bambini sono stati protagonisti anche lo scorso giovedì al PalaLatinaBasket quando hanno svolto il loro allenamento insieme ai giocatori della prima squadra Lorenzo Uglietti e Francesco Ihedioha oltre che alla mascotte nerazzurra Jump.

Aggiornamenti in tempo reale – Domenica 30 novembre dalle ore 18:00 sarà possibile seguire in tempo reale l’andamento del match sulla nostra pagina Facebookhttps://www.facebook.com/latinabasket e Twitter https://twitter.com/latinabasket con l’hashtag #LatinaPiacenza.

Arbitri dell’incontro – Rudellat Marco di Nuoro, Pierantozzi Marco di Ascoli Piceno e Capozziello Damiano di Brindisi

Donatella Schirra
Ufficio Stampa
Latina Basket

Commenta
(Visited 4 times, 1 visits today)

About The Author