Benacquista Regina dei derby, superata a domicilio la Npc Rieti 77-86

La Benacquista Assicurazioni Latina Basket conquista anche il quarto derby del girone d’andata chiudendo l’anno con un prezioso successo sul campo della Npc Rieti (77-86). Nonostante la condizione di forma non ottimale, la compagine pontina ha giocato una sfida importante contro i reatini, anche loro colpiti da defezioni legate a infortuni. Una gara non particolarmente brillante nel primo tempo, ma che si è accesa nel corso del terzo quarto con l’alzarsi del ritmo e dell’intensità e che ha permesso a Latina di gestire il vantaggio acquisito anche nel corso dell’ultima frazione. Sei uomini in doppia cifra per il team pontino: Poletti in doppia/doppia con 17 punti, 10 rimbalzi e 3 assist, DeShields e Pastore con 15 punti a testa e 6 assist in totale, Allodi con 14 punti, 9 rimbalzi, 2 assist e 1 stoppata, Rullo con 12 punti, 6 rimbalzi e 4 assist e Capitan Uglietti con 11 punti, 6 rimbalzi e 3 assist. Grazie a questa vittoria la Benacquista sale a quota 14 punti in classifica e una gara casalinga da recuperare.

 

 

La partita – Si parte subito con azioni rapide, Latina si porta in vantaggio (2-5 al 2’) grazie ai canestri di Rullo e Uglietti, ma è immediata la reazione dei padroni di whatsapp-image-2016-12-29-at-21-31-36casa che replicano con parziale di 9-0 (8-5 al 4’). La Benacquista è sfortunata nelle conclusioni, coach Gramenzi sostituisce Arledge con Allodi, mentre la Npc non sfrutta la possibilità di aumentare le distanze con Sims impreciso dalla lunetta. E’ ancora il capitano nerazzurro a smuovere il punteggio dei suoi (11-7 al 5’). Le due formazioni sbagliano molti tiri e si deve attendere il 7’ per vedere un ulteriore canestro, è il latinense Pastore a realizzare per Latina (11-9). La parità arriva all’8’ con il canestro di tabella di Poletti (11-11). Centra la retina anche la Npc (13-11) ma Eliantonio viene richiamato in panchina dopo aver commesso il terzo e quarto fallo (tecnico). I nerazzurri non sfruttano al meglio i liberi a disposizione (13-12). Finale di quarto incandescente, coach Nunzi sanzionato con fallo tecnico e nerazzurri che si riportano in parità (15-15 al 9’). Il primo periodo termina con la realizzazione di Allodi che fissa il tabellone sul 15-17.

In avvio di seconda frazione la Npc si riporta in vantaggio, ma Latina non demorde e resta attaccata agli avversari nonostante i canestri siano decisamente pochi (24-24 al 15’). I padroni di casa si affidano ancora a Sims (15 punti nei primi due quarti) che mette a segno 4 punti consecutivi che consentono a Rieti di rimettere la testa avanti (28-24 al 16’). In questo secondo periodo è Arledge (sanzionato precedentemente da fallo tecnico) a essere richiamato in panchina dopo aver commesso il suo quarto fallo. Le due compagini si danno battaglia, ma gli errori nelle realizzazioni non rendono il match particolarmente brillante (31-26 al 17’). La tripla di Rullo permette ai nerazzurri di riaccorciare le distanze (31-29 al 18’). Quando manca 1:23” al riposo lungo il tabellone segna 35-30 per Rieti. E’ nuovamente Allodi a siglare l’ultimo canestro del periodo riducendo il divario sul 35-32 con cui si va negli spogliatoi dopo una prima parte di gara non particolarmente avvincente.

whatsapp-image-2016-12-29-at-21-30-54Al rientro dal riposo lungo è ancora Sims a centrare la retina per il +5 reatino (37-32 al 21’). Replica la Benacquista con Allodi e DeShields (37-36 al 22’). Latina riesce a riportarsi in vantaggio con un bel canestro di Poletti (37-38 al 23’). Allodi stoppa Sims e coach Nunzi chiama time-out. Alla ripresa del gioco la gara continua a non essere brillante complici le conclusioni sfortunate. I nerazzurri provano ad allungare (39-45 al 25’) Rieti tenta di reagire, ma sul fronte opposto DeShields riesce a trovare buone conclusioni (42-49 al 26’). La partita si accende, l’intensità aumenta con Rullo e Sims che danno spettacolo e al 27’ il punteggio è sul 47-52 in favore dei nerazzurri. Buon movimento di palla e intesa di squadra per la Benacquista, ma Sims è implacabile e risponde prontamente (49-54 al 28’). Latina alza il ritmo e riesce a conquistare la doppia cifra di vantaggio (49-59 a 1:16” dal termine del terzo periodo). Time out per la Npc. Al rientro sul parquet i locali recuperano parte del divario (52-59 al 29’). DeShields serve una palla importante per Allodi che mette a segno ancora una volta l’ultimo canestro del quarto che termina sul punteggio di 52-61 in favore di Latina.

All’inizio dell’ultimo quarto la Benacquista tenta di mantenere il vantaggio anche se deve rinunciare quasi subito ad Arledge che commette il suo quinto fallo, whatsapp-image-2016-12-29-at-22-50-31imitato nell’azione successiva da Eliantonio sul fronte reatino (57-65 al 32’). La squadra pontina ha cinque uomini in doppia cifra, ma Rieti non molla e al 33’ il tabellone è sul 60-67. Ancora i padroni di casa a centrare la retina con Casini (62-67) sul fronte opposto risponde lo statunitense DeShields (62-69 al 35’). La Npc è viva nonostante abbia dovuto rinunciare anche a Zanelli per infortunio alla caviglia, e riduce ulteriormente le distanze (64-69 al 36’). Poletti realizza un canestro prezioso (64-71 a 3:25” dalla sirena) ma il maestoso Sims mette a referto il suo ventinovesimo punto (66-71 al 37’). Ancora il gigante nerazzurro Poletti realizza dalla lunga distanza, risponde Sims, ma ancora dai 6.75 per la Benacquista che con Pastore conquista il +9 (68-77 a 2:11”). Sagra delle triple, anche Uglietti realizza dall’arco (68-80 a 1:03”). Rieti risponde con Di Prampero e Pepper (73-80 a 29”). DeShields a 21” dal termine della gara mette a segno i due liberi a sua disposizione scaturiti dal fallo sistematico attuato dai locali (73-82). La Npc continua a lottare con Pepper (75-82 a 16”) e a mandare in lunetta Pastore (75-84 a 8”). Casini in azione (77-84), Uglietti in lunetta per il 77-86 con cui si conclude il match.

 

I tabellini –

Npc Rieti vs Benacquista Assicurazioni Latina Basket 77-86 (15-17, 35-32, 52-61)

Npc Rieti: Finizii n.e., Casini 9, Della Rosa n.e., Benedusi, Eliantonio 2, Zanelli 6, Trevisan, Chillo n.e., Sims 31, Di Prampero 6 , Pepper 23. Coach Nunzi.

Benacquista Assicurazioni Latina Basket: Alredge 2, Mathlouthi, Poletti 17, Rullo 12, Tricarico n.e., DeShields 15, Uglietti 11, Allodi 14, Pastore 15, Di Ianni n.e., Di Prospero n.e.. Coach Gramenzi.

Rieti tiri da 2 47% (23/49), tiri da 3 42% (5/12), tiri liberi 73% (16/22). Latina tiri da 2 51 % (20/39), tiri da 3 40% (10/25), tiri liberi 76% (16/21).

Usciti per 5 falli: Eliantonio per Rieti, Alredge per Latina

Commenta
(Visited 17 times, 1 visits today)

About The Author