Bergamo Basket, c'è la Baltur Cento sulla strada per la finale

Finale. Sognata, desiderata, eppure non è l’ultimo passo questo. Ce ne sarà ancora uno, quello di Montecatini Terme. Prima però, sulla strada che porta alla Final Four, c’è la Baltur Cento. La squadra emiliana arriva a questo appuntamento con lo stesso ruolino di marcia della Co.Mark BB14: 2-0 nei quarti di finale contro Valsesia e 3-1 in semifinale ai danni di Moncalieri, testa di serie numero 1 del Tabellone A. Ed entrambe le formazioni che si affronteranno in questa serie (si va – anche in questo – al meglio delle 5 partite) sono reduci dalla finale dello scorso anno, dove Cento ha dovuto inchinarsi a Forlì. Destini comuni, destini simili, e l’obiettivo – altrettanto comune – di salire in A2. La Co.Mark BB14 e la Baltur Cento si somigliano molto, si conoscono, essendosi affrontate due volte in regular season; anche per questo la serie si prospetta piena di emozioni. Sulla panchina dei biancorossi non c’è più Giordani, dimessosi all’inizio del girone di ritorno; al suo posto c’è coach Benedetto, che ha traghettato Cento al quarto posto in stagione regolare.

In questi Play-Off il quintetto-tipo utilizzato vede in cabina di regia Caroldi, 10.3 punti e 3.8 assist di media, nel ruolo di guardia c’è l’italo-argentino Chiera, 11.2 punti e 2.5 assist a partita, mentre le due ali sono Bedetti e Pignatti, rispettivamente 10.4 e 10.5 punti a gara. Sotto canestro attenzione a Benfatto, 205 cm di potenza e agilità, 10.6 punti e 6.9 rimbalzi di media, tornato in campo dopo aver saltato due mesi a causa di un infortunio occorso proprio nel match di ritorno contro la Co.Mark BB14. Dalla panchina escono gli esterni Brighi e Sabbatino, quest’ultimo giunto a Cento per tamponare l’infortunio di Vico, l’ala D’Alessandro e i lunghi Andreaus e Botteghi.

Stefano Di Prampero, GM della Co.Mark BB14, anticipa i temi della serie: «Credo che quella contro Cento sarà una serie molto fisica, faticosa; loro sono un’ottima squadra, e mi aspetto anche dello spettacolo da due squadre come le nostre, piene di qualità. Dal canto nostro siamo carichi al punto giusto, i ragazzi e lo staff sono focalizzati sull’obiettivo che la società si è prefissata ad agosto. Sono altrettanto fiducioso, in quanto in questi Play-Off ho notato un deciso cambio di marcia, sin da gara-1 contro Empoli. Ci giochiamo queste due partite casalinghe, sapendo che siamo quasi obbligati a vincerle entrambe per non lasciare poi il pallino in mano a Cento».

Come detto, le due squadre si sono incontrate già due volte in stagione: all’andata, giocata all’Italcementi, successo di Cento per 70-75, mentre al ritorno vittoria per la Co.Mark BB14 63-73 al PalaArchos. Gara-2 è in programma sempre al Centro Sportivo Italcementi martedì 30 maggio, con palla a due alle 20.30. La serie si sposterà a Cento per gara-3, in calendario venerdì 2 giugno alle 18.00 presso il PalaAhrcos. Arbitri dell’incontro Daniele Valleriani di Ferentino (FR) e Lorenzo Lupelli di Aprilia (LT). Palla a due domenica 28 maggio alle ore 18.00, presso il Centro Sportivo Italcementi di Bergamo.

Commenta
(Visited 49 times, 1 visits today)

About The Author