Bergamo Basket, coach Ciocca è impaziente: "C'è tanta voglia di giocare"

Ci siamo. Per la Co.Mark BB14 scattano domani i Play-Off, la lunga corsa verso la Final Four di Montecatini Terme, che assegnerà le tre promozioni in Serie A2. Nei quarti di finali i ragazzi di coach Ciocca affronteranno la Computer Gross Empoli, formazione toscana giunta settima nel girone A con 32 punti, frutto di 16 vittorie e 14 sconfitte. Una squadra che fa del fattore-casa, la Palestra Lazzeri, il suo punto di forza (12 vinte-3 perse in regular season), mentre fatica in trasferta, dove ha raccolto 4 vittorie e 11 sconfitte (ultimo successo datato 26 febbraio a Domodossola). I biancorossi toscani hanno partecipato ai Play-Off anche lo scorso anno, quando vennero sconfitti 2-0 dall’EuroBasket Roma, e hanno fondamentalmente mantenuto il nucleo che si piazzò all’ottavo posto nel girone C. Il quintetto-tipo che schiera coach Bassi vede il playmaker Mariotti, 10.3 punti, 2.4 assist e 5 rimbalzi di media, a gestire il gioco, gli esterni Giannini, guardia tiratrice da 9.6 punti a partita, e Ghizzani, ala che mette insieme 3.3 punti e 3.5 rimbalzi a gara. I due lunghi sono Marusic, ex Treviglio e Omegna in Serie A2 lo scorso anno (5.4 punti e 5.2 rimbalzi di media) e il centro Bei, primo terminale offensivo e top-scorer dei biancorossi a 14.1 punti di media (tira con il 53,1% dal campo, terzo per percentuale totale nel girone A), a cui aggiunge 7.3 rimbalzi. Dalla panchina escono il playmaker Berni, le guardie Terrosi e Mascagni, rispettivamente 7.9 e 7.1 punti a partita, l’ala Scali e il cambio dei lunghi Sesoldi, 5.9 punti di media.

Coach Ciocca non vede l’ora di cominciare questi Play-Off: «Sì, c’è tanta voglia di giocare, poiché aspettiamo da tanto tempo questo momento, forse sin dalla gara-5 di finale dello scorso anno contro Udine. Siamo consci delle nostre possibilità pur rispettando qualsiasi avversario dovremo affrontare, a partire da Empoli. Una squadra che ha fatto un ottimo campionato, anche se ha avuto una flessione nelle ultime partite che l’hanno portata al settimo posto in classifica; fanno della difesa e della coralità i loro punti forti, e passare in Toscana non sarà affatto facile. Ecco perché vogliamo incanalare subito la serie. Dovremo essere bravi nel convogliare l’energia nel modo giusto, a non andare fuori giri, con entusiasmo , serenità, con la giusta tensione. Tocca a noi ora dare il massimo».

In questi primo turno si gioca al meglio delle tre partite (bisogna vincerne due per accedere alle semifinali); gara- 2 è in programma mercoledì 3 maggio alle ore 21.00 presso la Palestra Lazzeri di Empoli, mentre per l’eventuale gara-3 si tornerà all’Italcementi (gara in calendario domenica 7 maggio alle ore 18.00). Arbitri dell’incontro Marco Guarino di Campobasso (CB) e Fulvio Grappasonno di Lanciano (CH). Palla a due domenica 30 aprile alle ore 18.00, presso il Centro Sportivo Italcementi di Bergamo.

Commenta
(Visited 36 times, 1 visits today)

About The Author