Bergamo Basket, sfida ad Udine per dimenticare il derby contro Orzinuovi

Per la dodicesima giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West, Bergamo ospita al PalaNorda la
GSA Udine, formazione che si trova nel gruppetto di squadre dietro la capolista – ancora imbattuta – Trieste. I
friulani, dopo due sconfitte nelle prime due uscite stagionali, hanno ingranato le marce alte: otto vittorie nelle
seguenti nove partite, con la ciliegina di aver battuto Treviso al PalaCarnera proprio la scorsa settimana. Un
avversario duro, durissimo per gli uomini di Cesare Ciocca, desiderosi di cancellare il ko subito nel derby lombardo
in casa di Orzinuovi.
Sulla panchina di Udine c’è Lino Lardo, allenatore che ha calcato grandi palcoscenici (era coach di Milano nel
2005, quando lo scudetto venne assegnato alla Fortitudo Bologna con l’instant replay), ma soprattutto allenatore
che a Bergamo ha fatto la storia. Fu con Lardo in panchina che arrivò la storica promozione nell’allora
LegaDue, stagione 2000/2001. Il coach ligure – terzo anno per lui a Udine – può vantare un collettivo coeso da
cui attingere, partendo dalla coppia degli stranieri: l’estone Veideman, playmaker da 12.3 punti e 4.2 assist a gara
e l’americano Dykes, guardia che viaggia a 16.6 punti di media. A completare il reparto esterni ci sono il playmaker
Nobile, le guardie Pinton (in questo momento fermo ai box) e Ferrari. Per quanto riguarda le ali, grande
interesse sta destando il 17enne Diop, che si sta ritagliando tanto spazio grazie alle sue spiccate doti atletiche; con
lui Benevelli, Raspino (coppia ex Ferentino nella gestione del nostro GM Bartocci) e l’ultimo arrivato La Torre,
che esordirà proprio al PalaNorda in maglia udinese. I due centri sono l’italoamericano Mortellaro e Pellegrino.
Coach Ciocca alla vigilia del match: <<Insieme a Trieste, Udine è la squadra più in forma del campionato. Hanno
messo insieme molto bene i pezzi del loro scacchiere, è la squadra con la miglior difesa del campionato, un
collettivo estremamente solido con tanti lunghi di grande fisicità ed esterni molto bravi difensivamente. Il loro
sistema ben collaudato sta dando grandi frutti. Noi affronteremo questa partita casalinga vogliosi di riscattare
la prova offerta contro Orzinuovi, cercando di partire mostrando la nostra miglior versione, mettendo in campo
aggressività in difesa ma soprattutto a livello mentale.>>
Arbitri dell’incontro i signori Roberto Radaelli di Rho (MI), Mattia Eugenio Martellosio di Buccinasco (MI) e
Francesco Meneghini di Verona.
Palla a due venerdì 15 dicembre 2017 alle ore 21.00 presso il PalaNorda di Bergamo. Diretta prevista
su LNP TV per gli abbonati a LNP TV PASS.

Commenta
(Visited 46 times, 1 visits today)

About The Author